Luca Rossetti reciterà certamente un ruolo da protagonisti al prossimo Rally di Madeira, previsto dal 5 al 7 agosto. Il pilota italiano, che ha in mente il raggiungimento della vittoria finale nel Campionato Europeo Rally (ERC), cercherà di mettere i bastoni fra le ruote anche ai principali attori dell’Intercontinental Rally Challenge. Infatti, la prova portoghese è valevole per IRC, ERC e Campionato Portoghese. Rossetti, che verrà coadiuvato da Matteo Chiarcossi, sarà l’unico pilota al volante di una Fiat Grande Punto S2000, l’esemplare gestito dal Team Procar.

“Il Rally di Madeira è una gara difficile in un’isola incantevole con gente splendida e soprattutto appassionatissima”, ha dichiarato Luca Rossetti. “Sarò al via per onorare un rally che è uno dei più belli ed importanti al mondo. Sono consapevole che non sarà facile ottenere un risultato positivo, cercherò comunque di difendere e se possibile incrementare la mia leadership nel Campionato Europeo”.

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Luca Rossetti reciterà certamente un ruolo da protagonisti al prossimo Rally di Madeira, previsto dal 5 al 7 agosto. Il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/img389_1153321.jpg IRC – Luca Rossetti al via del Rally di Madeira per avvicinarsi all’alloro dell’ERC