Hans Weijs, rivelazione lo scorso weekend al Rally di Ypres con la Skoda Fabia S2000, è stato premiato dagli organizzatori di Eurosport con il Colin McRae IRC Flat Out Trophy per la sua ottima condotta di gara, ripagata dal terzo gradino del podio.

Fino ad ora il riconoscimento era sempre stato assegnato a Juho Hanninen e Thierry Neuville, due piloti che in questa stagione si giocheranno il titolo, ma mai da un privato. Il 24enne olandese gongola: “Ho sempre cercato di imitare Colin nel suo stile di guida, per me era un mito. I rally sono molto costosi, la mia speranza è di essere un pilota ufficiale in un futuro”.

Il ragazzo ha già incuriosito i manager presenti a in Belgio, tanto che si parla di un suo possibile impiego in alcune prossime gare con la Peugeot, probabilmente per formare una coppia con lo stesso Neuville.

Per il momento Weijs avrà da pensare al titolo nazionale e si è detto assolutamente concentrato per raggiungere questo obiettivo. A consegnare il premio Jean-Pierre Nicolas, manager di Eurosport Events, e Jimmy McRae, padre dell’indimenticato Colin a sua volta apprezzato rallista negli anni Ottanta.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Hans Weijs, rivelazione lo scorso weekend al Rally di Ypres con la Skoda Fabia S2000, è stato premiato dagli organizzatori […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/rally-170611-02.jpg IRC – Il privato Weijs vince a Ypres il Colin McRae IRC Flat Out Trophy