Le due vertebre rotte al Rally di Sardegna gli hanno fatto perdere tre eventi ma non il morale e Guy Wilks è pronto al grande ritorno nell’Intercontinental Rally Challenge, al volante dell’abituale Skoda Fabia S2000. Il rientro del pilota inglese sarà fissato per il Barum Rally, previsto dal 27 al 29 agosto; prima di esso, lunedì 23, Wilks condurrà un test sugli asfalti cechi, al fine di riprendere la mano con la propria vettura.

“Ho perso tre competizioni, i Rally di Ypres, Azzorre e Madeira, ma era importante che tornassi in forma al 100%”, ha commentato Guy Wilks. “Per quanto riguarda il mio infortunio, le due vertebre stanno guarendo perfettamente. Il mio medico mi ha dato il via libera per cominciare l’allenamento, dopo l’ultima lastra ai raggi X. Sono quindi tornato a correre, ad allenarmi con i pesi ed a pedalare in sella alla mia bicicletta. Tornato dalla Sardegna, ho cominciato subito a camminare ed a nuotare. Non sono un appassionato di nuoto, ma è stato meno noioso di sedersi sul divano. Sono sicuro che saremo preparati in vista del Barum Rally”.

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Le due vertebre rotte al Rally di Sardegna gli hanno fatto perdere tre eventi ma non il morale e Guy […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/SPAINH1.jpg IRC – Guy Wilks pronto al ritorno: “Saremo ben preparati in vista del Barum Rally”