Adesso è ufficiale: dopo i recenti test effettuati in Liguria al volante della Satria Super 2000, Giandomenico Basso ha firmato per la Proton. Il pilota veneto disputerà con la casa malese sei appuntamenti su asfalto dell’Intercontinental Rally Challenge, a cominciare da quello delle Isole Canarie previsto in aprile.

“Quando ho provato la macchina, ho avuto due sensazioni: che, appunto, la vettura fosse competitiva e di sentirmi ben accolto nel team. Posso lavorare bene qui alla Proton”, ha commentato il 37enne Basso.

“Il propulsore mi è sembrato subito potente, dobbiamo soltanto apportare alcune piccole modifiche. La vettura è facile da condurre, e questo è molto importante soprattutto in quelle gare che potrebbero presentare condizioni variabili. È un fattore che dà maggiore confidenza”.

Dopo il ritiro della Abarth, Basso ritrova così un sedile a tempo pieno. Il due volte campione europeo nell’ultimo Montecarlo aveva corso con una Peugeot 207, sua prima auto della carriera esterna al gruppo Fiat.

“Arriva con un grande bagaglio di esperienza e non c’è dubbio che possa darci un qualcosa in più”, ha dichiarato Chris Mellors, responsabile del reparto corse Proton.


Stop&Go Communcation

Adesso è ufficiale: dopo i recenti test effettuati in Liguria al volante della Satria Super 2000, Giandomenico Basso ha firmato […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/rally-280311-01.jpg IRC – Giandomenico Basso ha firmato per la Proton