Nel tentativo di risollevare le sorti di una stagione finora avara di soddisfazioni, Abarth ha preso un importante decisione in vista della gara di Ypres, prossimo round del campionato intercontinentale; Bernd Casier, esperto pilota locale, gareggerà a bordo della Grande Punto S2000 ufficiale al posto di Anton Alen. Preso in considerazione il difficile rapporto tra il finlandese e l’asfalto, superficie sulla quale il figlio d’arte di Markku ancora non si esprime al meglio, quella di puntare su Casier, l’anno scorso quarto in questo evento prima di una rovinosa uscita di pista, è sembrata la scelta più azzeccata.

“Ovviamente per noi è una grande notizia” ha esclamato il talento belga, “Ho avuto trattative negli ultimi tempi con Proton e Volkswagen; mi hanno fatto buone offerte, ma alla fine ha prevalso quella Abarth e sono felice di poter gareggiare con una casa ufficiale. Per ora, l’accordo prevede solo il Rally di Ypres; ma il calendario propone altre gare su asfalto, e spero che il team italiano decida nuovamente di puntare su di me”.

Tra le altre novità in questo atteso evento, l’iscrizione di Alexander Bengue su Opel Corsa S2000. Noi di Stop&Go avevamo già anticipato la probabile partecipazione da parte dell’asfaltista francese a qualche tappa dell’IRC 2009: dunque, quella di Ypres, se ve ne saranno altre, sarà la prima.

Marco Picerno


Stop&Go Communcation

Nel tentativo di risollevare le sorti di una stagione finora avara di soddisfazioni, Abarth ha preso un importante decisione in […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/casier.jpg IRC – Casier al posto di Alen al Rally di Ypres