Dopo il 3° posto conquistato nella gara di apertura alle Azzorre, Bryan Bouffier sta cercando di dare seguito alla propria partecipazione all’Intercontinental Rally Challenge. La difficoltà nel trovare sponsor e il parziale disimpegno della Peugeot dal campionato (almeno in attesa del 2013, con l’arrivo della 208 R4T) rendono questo compito un po’ più arduo.

“Per il momento la presenza alle Azzorre è stata un caso singolo, ed è maturata davvero all’ultimo momento”, ha ammesso il vincitore del Rally di Montecarlo 2011.

“Ovviamente continuerò a cercare di mettere insieme il budget e a disputare più appuntamenti che posso. Non mollo mai e rimango sempre ottimista”.


Stop&Go Communcation

Dopo il 3° posto conquistato nella gara di apertura alle Azzorre, Bryan Bouffier sta cercando di dare seguito alla propria […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/rally-120312-02.jpg IRC – Bryan Bouffier in cerca del budget: “Resto ottimista”