Dominio Skoda al Barum Rally dopo la prima giornata di gara. Il costruttore ceco, che qui corre in casa, occupa la top five con cinque Fabia S2000. Il leader dopo 9 prove speciali disputate è Juho Hanninen, con un vantaggio di 11”4 su Jan Kopecky e 29”4 su Andreas Mikkelsen.

Partenza lenta dei protagonisti dell’Intercontinental Rally Challenge nella prima prova spettacolo di ieri sera: nei 9 km di speciale ricavati nella piazza principale di Zlin, si è imposto l’outisider Vàclav Pech con la Mini John Cooper Works RRC davanti a Tomas Kostka e Jan Kopecky. La forte pioggia, caduta sulla città ceca fin da ieri sera, ha invitato gli equipaggi alla prudenza.

I “big” si sono scatenati solo nel pomeriggio. Al termine della PS5 si è accesa una grande battaglia tra Andreas Mikkelsen e Juho Hanninen, con i due separati di solo un secondo. Nelle ultime due speciali di giornata il norvegese ha accusato di problemi di set-up della vettura ed è sceso al terzo posto. Contemporaneamente Hanninen vinceva le PS 8 e 9 e allungava in classifica, seguito da Jan Kopecky che nell’occasione faceva segnare il secondo miglior tempo.

Più staccati, anche se ancora in corsa per il podio, si sono classificati i locali Tomas Kostka e Roman Kresta con due Fabia S2000. L’egemonia  Skoda è interrotta da Pech e la sua Mini. Barrable, Kruuda, Tarabus (tutti su Skoda) e Aigner (Subaru) chiudono la top ten, dodicesimo Sepp Wiegand (Skoda) e sedicesimo Patrick Flodin (Ford).

Tra le vetture iscritte alla classifica Produzione dell’IRC la prima posizione è occupata dall’austriaco Andreas Aigner (Subaru) davanti al giapponese Toshi Arai (Subaru) e dal locale Barvik (Mitsubishi). L’unico italiano in gara, Marco Caviglioli (Mitsubishi), è 34°. Fra le due ruote motrici è sfida aperta tra Robert Consani (Renault) e Jan Cerny (Citroen): tra i due solo 20 secondi di gap. Terzo Josef Petak (Renault).

Domani sono in programma le ultime sei speciali, ovvero la doppia ripetizione dei tratti “Halenkovice”, “Kudlovice” e “Maják” per un totale di 100 km di gara.

Classifica

01. Hanninen/Markula – Skoda Fabia S2000 – 1:22:57.1
02. Kopecky/Stary – Skoda Fabia S2000 – +11.4
03. Mikkelsen/Floene – Skoda Fabia S2000 – +29.4
04. Kostka/Houst – Skoda Fabia S2000 – +48.1
05. Kresta/Gross – Skoda Fabia S2000 – +56.7
06. Pech/Uhel – Mini John Cooper Works RRC – +1:22.8
07. Barrable/Loudon – Skoda Fabia S2000 – +3:01.9
08. Kruuda/Jarveoja – Skoda Fabia S2000 – +3:05.1
09. Tarabus/Trunkat – Skoda Fabia S2000 – +3:26.2
10. Aigner/Minor – Subaru Impreza Sti R4 – +3:32.7

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Dominio Skoda al Barum Rally dopo la prima giornata di gara. Il costruttore ceco, che qui corre in casa, occupa […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/rally-010912-02.jpg IRC – Barum, Day 1: Supremazia Skoda, Hanninen leader