Giunto ottimamente secondo al Rally di Cipro alla guida di una Skoda Fabia S2000 e con 30” di svantaggio da Nasser Al-Attiyah, Roger Feghali si è posto l’obiettivo di partecipare a più competizioni dell’Intercontinental Rally Challenge nel 2011.

“Il mercato del mio paese è molto piccolo e non è facile trovare sponsor”, ha commentato Roger Feghali. “Spero tuttavia di riapparire nell’IRC, poiché è un campionato che mi piace molto. Quanto fatto al Rally di Cipro si è rivelato una buona prestazione: il mio piccolo team si è scontrato contro squadre più grandi e ne sono orgoglioso. Vedremo cosa accadrà in futuro”.

Le performance mostrate dal pilota libanese nell’isola cipriota sono state decisamente convincenti, tenendo conto anche della perdita di tempo derivata dal braccio della sospensione posteriore sinistra piegato durante la prima giornata dell’evento. Feghali è un volto noto nel Libano ed ha vinto il titolo nazionale di rally per ben otto volte.

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

Giunto ottimamente secondo al Rally di Cipro alla guida di una Skoda Fabia S2000 e con 30” di svantaggio da […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/FEGHALI_26.jpg IRC – Anche Roger Feghali spera di intraprendere più competizioni nel 2011