Cento iscritti: 67 al quarto round del Campionato Italiano Auto Storiche e 33 alla sezione della regolarità. Al via gli attori principi della specialità rallistica, con tutti i concorrenti alle corone tricolori schierati, più qualche altro dalle forti motivazioni d’affermazione nella tappa Toscana. Con queste credenziali si presenta il Circuito Stradale del Mugello, quarto rally dell’anno e crocevia dei destini della serie CSAI per i rally d’auto storiche.

Il Circuito del Mugello è una delle manifestazioni che custodiscono e alimentano la cultura motoristica, come la Targa Florio, la 1000 Miglia. Gare mitiche, da cineteca, corse e vinte nel passato da campioni della velocità. Il “Mugello”, dalla scorsa edizione porta la firma di Alex Caffi, l’ex pilota di Formula 1 e oggi validissimo professionista dell’automobilismo e anche del rallismo storico. Il bresciano dominò, ma fu il senese Alberto Salvini uno dei più ostici rivali. Il ragazzone toscano si ripresenta al volante della Porsche 911 RS Gruppo 4 RC Sandro Munari e in coppia con Patrizio Salerno per riprendere il discorso vincente che solo una panne elettrica aveva interrotto un anno fa, puntando oggi a dar corpo alla rincorsa della corona tricolore e all’attuale leader della graduatoria assoluta: Lucio Da Zanche. Il valtellinese con la Porsche 911 RS Ateneo punta senza mezzi termini a rafforzare il primato, cercando la terza affermazione della stagione assieme al navigatore Romano Belfiore.

La vittoria nella casalinga Targa Florio e gli ottimi piazzamenti uniti a prestazioni velocistiche di tutto rispetto permettono ai siciliani portacolori della scuderia Aspas, i campioni in carica Marco Savioli e Alessandro Failla, di insidiare da vicino la preminente posizione di Da Zanche. Il Mugello 2010 fu importante tassello nella costruzione della scalata al titolo e, con un anno d’esperienza in più, la coppia palermitana ambisce all’affermazione nella gara toscana, con la Porsche 911 RS Gr. 4. Altri alfieri del Rallyclub Sandro Munari con delle carte buone in mano, sono i pratesi Andrea Stefanacci e Andrea Bon, anche loro a bordo di una coupè della Casa di Stoccarda.

Attesi all’inizio dell’anno, con le Porsche 911 Sc Gruppo 4 rientrano nella serie tricolore al Mugello il lombardo Marco Domenicali, che si presenta affiancato dal navigatore Beppe Mancuso per il Tricolore Rally Team, ed il siciliano Maurizio Plano navigato da Simona Palmisano difendendo i fregi della Aspas. Sempre per far chilometri con un Cavallino di Stoccarda, Giampiero Carissimi sa di poter far bene anche con la potente “tedesca” ed assieme ad Andrea Cecchi. Prima volta sulle strade del Mugello per la Lancia Stratos dei veneti Giorgio Costenaro e Sergio Marchi del Team Bassano. A inserirsi nei duelli che contano, ci provano anche Simone Giombini e Stefano Cirillo, con la Fiat 131 Abarth del 3° Raggruppamento Gruppo 4 iscritta per il Rallyclub Sandro Munari.

Sulle accresciute prestazioni della Ferrari 308 GTB fanno affidamento i bresciani Massimo Pedretti e Adriano Celli, in gara per i colori del Team Bassano, per ripetere gli exploit velocistici espressi al Campagnolo, sperando però di vedere il traguardo di Firenzuola senza problemi tecnici.

Consistente la pattuglia dei piloti delle classi 2000, con in prima linea il leader del Terzo Raggruppamento il giovane bresciano Nicholas Montini, alla guida della Opel Kadett GTE Gruppo 2 sulla quale fa coppia con Michele Ognibeni; ma nella lunga lista spiccano i nomi di Riccardo Bucci/Barbara Neri sull’Alfetta GTV, di Pietro Vazzana/Roberto Genovese su di altra Opel Kadett. Nel 1° Raggruppamento Luigi Capsoni/Massimiliano Marisoli con la Alpine Renault A110 1300 dovranno vedersela con le Porsche 911 2.0 di Mario De Luca/Mario Ravetto, di Luigi Zampaglione/Andrea Costa, di Adriano Salvi/Elio Baldi e delle rientranti Luisa Zumelli/Paola Valmassoi, campionesse in carica della Coppa CSAI Femminile 2010.


Stop&Go Communcation

Cento iscritti: 67 al quarto round del Campionato Italiano Auto Storiche e 33 alla sezione della regolarità. Al via gli […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/rally-240611-02.jpg In questo week-end il rally storico del Mugello Stradale