Eventnet, la nuova realtà imprenditoriale con base a Follonica (Grosseto), che ha come missione il progettare e creare eventi culturali, sportivi e di costume, ha fatto il suo debutto nello sport attivo. Con alle spalle una forte passione per l’automobilismo, che arriva da molti dei suoi componenti, Eventnet ha esordito lo scorso fine settimana sulle strade del Rally del Carnevale di Viareggio (Lucca), prima prova del Challenge Rally Nazionali di VI zona.
 
Alla gara, disputata nella notte tra sabato e domenica, la griffe maremmana si è presentata al fianco del pilota Pisano Michele Rovatti, in coppia con Simone Spaccasassi, su una Renault Clio Sport R3 della lombarda SMD. L’approccio con l’agonismo da parte di Eventnet è stato senza dubbio esaltante, con la terza posizione assoluta acquisita dal pilota portacolori della Squadra Corse Città di Pisa, il quale ha disputato una gara in continua ascesa, iniziandola dalla sesta posizione assoluta, per finirla appunto sopra il podio. Oltre al piazzamento nel ranking assoluto Rovatti ha conquistato la seconda posizione in classe R3C e la seconda nel Trofeo Clio di Zona C.

Eventnet ha nella flessibilità operativa un plus irrinunciabile. Sulla scorta dell’esperienza maturata negli anni dei propri uomini di riferimento è specializzata nell’offrire soluzioni e servizi originali e personalizzati secondo le esigenze che si presentano.
 
Il lavoro di Eventnet si svolge su sette punti fondamentali:
– Individuazione degli obiettivi.
– Ideazione e progettazione dell’evento.
– Scelta della location.
– Definizione del budget.
– Analisi dei target ed elaborazione della strategia di comunicazione.
– Organizzazione e regia dell’evento.
– Chiusura, bilancio e valutazione dell’evento.
 
Nella foto, Rovatti in azione (Idea Immagine)


Stop&Go Communcation

Eventnet, la nuova realtà imprenditoriale con base a Follonica (Grosseto), che ha come missione il progettare e creare eventi culturali, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/ROVATTI.jpg Eventnet debutta nello sport, subito a podio al Rally del Carnevale