E’ Freddy Loix il grande favorito della 47° edizione del Geko Ypres Rally e ha voluto metterlo in chiaro fin dai primi chilometri disputati questa sera, per la prima Qualifying Stage su asfalto della storia.

“L’idea nasce da Eurosport Events, e quando è stata proposta al Consiglio Mondiale della FIA abbiamo ricevuto l’ok per farla disputare già nella gara belga”, ha spiegato Alain Penasse, team manager del team Hyundai Motorsport e organizzatore del Geko Ypres Rally.

Le qualifiche disputate alle 20 hanno visto subito la superlativa prova di “Fast” Freddy, che ha concluso i 4,88 chilometri della prova in 2:46.098, precedendo Craig Breen e Hayden Paddon.

Da sottolineare è proprio la bella prova dei due giovani, che sono riusciti a contenere il distacco da un pilota forte ed esperto come Loix nonostante siano al debutto nella gara belga. Breen era presente nell’elenco iscritti della passata edizione, ma decise di non partire visto che sette giorni prima il suo navigatore, Gareth Roberts, venne a mancare in un tragico incidente alla Targa Florio.

A seguire si sono classificati Michal Solowow (Ford Fiesta RRC), Bryan Bouffier (Peugeot 207 S2000) e Antonin Tlustak (Skoda Fabia S2000). La prima vettura iscritta al Campionato Produzione è la Subaru Impreza R4 di Andreas Aigner, settimo in coppia con Jurgen Heigl, davanti a Jean-Mathieu Leandri (Peugeot 207 S2000), Jaroslav Orsak (Mitsubishi Lancer Evo IX) e Mikko Pajunen (Ford Fiesta S2000), arrivato a Ypres per sostituire l’ucraino Oleksii Tamrazov. Undicesima piazza per Germain Bonnefis con la Renault Megane N4, mentre il suo compagno di squadra, Robert Consani, ha avuto problemi alla vettura e non ha potuto disputare la prova.

L’ordine di partenza verrà deciso domani all’una nella Grand Place di Ypres, prima dell’inizio della gara che avverrà alle 16.25.

Tra le curiosità di questo appuntamento, c’è da segnalare la presenza della Peugeot 208 T16 e della Ford Fiesta R5 designate come vetture apripista, con due fuoriclasse come Kris Meeke e Thierry Neuville alla guida. Quest’ultimo, stando ad alcune dichiarazioni raccolte dagli addetti ai lavori presenti a Ypres, avrebbe coperto la prova odierna in 2:45.2, tempo che gli avrebbe permesso di conquistare le qualifiche davanti a Loix…

Classifica (Top Ten)

  1. Freddy Loix – Skoda Fabia S2000 – 2.46,098
  2. Craig Breen – Peugeot 207 S2000 – 2.48,248
  3. Hayden Paddon – Ford Fiesta S2000 – 2.50,008
  4. Michał Sołowow – Ford Fiesta RRC – 2.50,056
  5. Bryan Bouffier – Peugeot 207 S2000 – 2.51,006
  6. Antonin Tlustak – Skoda Fabia S2000 – 2.53,598
  7. Andreas Aigner – Subaru Impreza R4 – 2.55,742
  8. Jean-Matthieu Lenadri – Peugeot 207 S2000 – 2.56,183
  9. Jaroslav Orsak – Mitsubishi Lancer Evo IX – 2.56,803
  10. Mikko Pajunen – Ford Fiesta S2000 – 2.57,372

Luca Piana


Stop&Go Communcation

E’ Freddy Loix il grande favorito della 47° edizione del Geko Ypres Rally e ha voluto metterlo in chiaro fin dai primi chilometri disputati questa sera.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/06/rally-ypres-loix-skoda-270613-01.jpg ERC – Ypres, Qualifiche: Miglior tempo di Freddy Loix