Le tute saranno ancora una volta quelle giallo-nere del team Opel Motorsport, ma il logo della vettura utilizzata da Emil Bergkvist e Joakim Sjöberg al Rally Internazionale du Valais avrà la raffigurazione di un Leone.

I due svedesi saranno infatti al via dell’ultimo appuntamento della serie europea con una Peugeot 208 T16 R5 gestito dal team Saint Eloic, quello che gestisce l’Academy della Casa Francese. Il campione europeo farà così il suo debutto su una vettura a quattro ruote motrici dopo il successo nel campionato Junior con la Opel Adam R2. I rumors delle scorse settimane che parlavano di un impegno ufficiale della Casa tedesca con la Corsa R5 sono al momento rimandati, ma Bergkvist ha comunque deciso di rendere omaggio al marchio (con cui è ancora sotto contratto) indossando le tute utilizzate nel corso della stagione.

Siamo entusiasti – ha dichiarato il giovane campione europeo Junior – Sono certo che sarà una sfida divertentissima. Ringrazio davvero la Opel per avermi dato questa possibilità, la considero una ricompensa per tutto l’ADAC Opel Rallye Junior Team. Apprezzo davvero molto questo gesto di fiducia nei nostri confronti”. Lo svedese ha già preso confidenza in un breve test con la nuova vettura, che potrebbe vederlo tra i protagonisti della serie anche nella prossima stagione, nonostante diversi team ufficiali del WRC abbiano già provato ad avvicinarlo per un programma di crescita nel Mondiale.

Ovviamente ci sarebbe piaciuto di più vedere Emil e Joakim su una Opel R5, ma è un progetto che attualmente non è ancora in via di sviluppo – dice Jörg Schrott, Capo di Opel Motorsport -. Loro sono diventati Campioni d’Europa, quindi meritano il premio ed è giusto che disputino il Rallye du Valais. Incrociamo le dita, siamo convinti che metteranno in mostra le loro qualità come hanno fatto con la Opel Adam R2”.

Soddisfazione anche per Vincent Ducher, Team Manager della Saintéloc Racing (“Siamo felici che Emil abbia avuto questa occasione da Eurosport Events per unirsi a noi e guidare la Peugeot 208 T16. E’ stato autore di una grandissima stagione in ERC Junior, lo aiuteremo a fare questo passo avanti e siamo certi che imparerà velocemente come guidare una vettura R5”) e Jean-Baptiste Ley, coordinatore dell’ERC (“Siamo lieti di poter dare questo premio ad Emil Bergkvist, il nostro degno Campione ERC Junior 2015. La collaborazione fra Eurosport Events, Opel Motorsport e Saintéloc Racing dimostra il grande spirito di unità dell’ERC, e come ci si possa riunire per fare qualcosa di speciale per un giovanissimo talento dei rally”).

Luca Piana