Nonostante lo spostamento nel calendario, da giugno a fine settembre, il Rally di Croazia si svolgerà regolarmente e sarà valido per il Campionato Europeo. La gara, che avrà nella cittadina di Porec il suo quartier generale, è in programma dal 26 al 28 settembre sulle strade asfaltate della costa mediterranea che l’hanno resa celebre.

L’edizione 2013 è stata completamente rinnovata grazie alla partnership con la United Business, la scuderia lombarda che da anni gestisce i programmi nazionali e internazionali di molti piloti, tra cui l’australiana Molly Taylor, protagonista della serie con la Citroen DS3 R3T  bianca-rossa-blu.

Il nuovo logo del Croatia Rally, creato dalla struttura diretta da Pier Liberali, mostra la tradizionale scacchiera della bandiera nazionale croata, ed è stato presentato dopo l’approvazione del Consiglio della CCKF (Federazione Croata Auto e Karting) e del suo presidente, Matko Bolanca.

A settembre ci sarà da festeggiare il 40° anniversario della corsa, storicamente nota come “Ina Delta Rally” organizzata dall’omonima squadra.

“Siamo molto soddisfatti di figurare nel calendario europeo”, ha dichiarato Zrinko Gregurek, Segretario Generale di CCKF. “La copertura mediatica di Eurosport Events sarà una garanzia per la diffusione mondiale del nostro evento. L’accordo di United Business come promoter del rally è un’ottima notizia, che permetterà di organizzare una serie di iniziative sia a livello sportivo che di eventi collaterali, per rendere la gara una delle più belle in Europa”.

Luca Piana