Per il secondo anno consecutivo la Peugeot 208 R2 sarà la vettura apripista del Tour de Corse, quinto appuntamento dell’European Rally Championship. La Casa del Leone, che sarà presente sull’isola con i giovani talenti dell’Academy, ha deciso di rimettere al volante di una vettura da corsa il nordirlandese Kris Meeke, tornato alla base dopo due anni difficili in Prodrive.

Per l’ex campione IRC – titolo vinto proprio con la Peugeot 207 S2000 della filiale UK – è pronta una 208 R2 con il numero “0” sulle fiancate, visto che al momento il leader della squadra è il connazionale Craig Breen e l’obiettivo principale di Meeke è quello di sviluppare al meglio la versione R5.

“Quando sono stato contattato per questa opportunità, non me lo sono fatto ripetere due volte prima di accettare”, ha dichiarato l’ex alfiere della Mini. “Sono entusiasta di tornare a correre dopo un periodo di stop forzato”.

Meeke ha già partecipato al Tour de Corse nel 2005 e nel 2006, quando era valido per il Mondiale. Secondo i programmi del team principal di Peugeot, Bruno Famin, il pilota nordirlandese dovrebbe portare al debutto la 208 R5 nella seconda parte di stagione, non appena finiranno i test nel sud della Francia su terra e asfalto. Per la 208 R2 si tratta invece della seconda apparizione ufficiale consecutiva in Corsica, dopo il debutto della scorsa edizione con Stéphane Sarrazin alla guida.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

La Peugeot 208 R2 sarà ancora la vettura apripista del Tour de Corse, quinto round dell’European Rally Championship. Al volante Kris Meeke.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/05/rally-tourdecorse-meeke-peugeot-208r2-140513-01.jpg ERC – Kris Meeke apripista in Corsica con la Peugeot 208 R2