E’ l’outsider russo Alexey Lukyanuk il vincitore del Rally auto24 di Estonia. L’esperto pilota – iscritto alla gara con una Mitsubishi Lancer Evolution X – ha battuto il nuovo leader della classifica generale del campionato europeo, il polacco Kajetan Kajetanowicz (Ford Fiesta R5) per poco più di 12 secondi dopo una lunga ed eccitante battaglia.

“E’ fantastico, fino alla fine non abbiamo voluto pensare alla vittoria” dice a fine gara il vincitore. “Alla penultima curva abbiamo rischiato di capottare, ci siamo ritrovati su due ruote per alcuni metri! Con Kajto è stata una grandissima battaglia, mi dispiace moltissimo per Craig Breen, finito fuori nel finale. Voglio davvero ringraziare i ragazzi del mio team per il lavoro fantastico che hanno fatto”. Soddisfatto del risultato finale anche il secondo classificato, Kajetanowicz, che approfitta del ritiro di Breen (Peugeot 208 T16 R5) per conquistare la testa della classifica.

I locali Aus, Plangi, Korge e Jeets hanno poi monopolizzato la top ten approfittando dei problemi riscontrati dagli equipaggi ufficiali della serie europea. Fuori anche Kruuda (Citroen DS3 R5), che non è riuscito a conquistare quel successo che nel 2014 era andato a Ott Tanak. Undicesima posizione, infine, per Emil Bergkvist (Opel Adam R2), secondo di classe, che ha conquistato il titolo Junior con una gara di anticipo. Il prossimo appuntamento del campionato è in programma a fine agosto con il Barum Rally in Repubblica Ceca.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

E’ l’outsider russo Alexey Lukyanuk il vincitore del Rally auto24 di Estonia. L’esperto pilota – iscritto alla gara con una Mitsubishi […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/07/11703318_722097957916796_2060626175730910245_n.jpg ERC – Estonia: Lukyanuk beffa Kajetanowicz, nuovo leader della serie