Bryan Bouffier mette a segno la vittoria in un’altra “classica” del rallismo: dopo aver sbancato nel 2011 il Montecarlo, il pilota francese ha colto oggi il successo al Tour de Corse, quinto round stagionale dell’Europeo.

In lotta per tutta la giornata con Jan Kopecky, Bouffier si è portato al comando nella PS7 con la sua Peugeot 207 S2000. Il ceco nell’ultima speciale, la numero 11, non ha più potuto rispondere al rivale a causa di un problema al propulsore della sua Skoda Fabia, rimasto con soli tre cilindri funzionanti.

Kopecky si è così dovuto accontentare della piazza d’onore a 39″8 di ritardo, ma raccogliendo altri punti importanti per la classifica generale in cui è saldamente leader. Dal canto suo Bouffier regala alla Peugeot il primo centro a livello internazionale a circa un anno e mezzo dal trionfo di Thierry Neuville al Rally di Sanremo 2011, valido per il vecchio IRC.

A completare il podio Stephane Sarrazin, con la Mini John Cooper Works S2000 della First Motorsport. L’eclettico driver transalpino si è rivelato subito competitivo al ritorno nella disciplina dopo un periodo di lontananza abbastanza lungo, e ha avuto la meglio nei conronti di Craig Breen, che ha perso altro terreno per un errore compiuto nella PS7.

Quinta piazza per il veterano Francois Delecour, che ha tenuto a bada la Ford Fiesta S2000 di Julien Maurin.

Settimo assoluto, l’austriaco Andreas Aigner si è imposto tra le vetture Produzione con la sua Subaru Impreza.

Purtroppo è mancato all’appello Robert Kubica: dopo i problemi tecnici patiti dalla Citroen DS3 RRC nella PS5 di ieri, quando era appena passato al comando, il polacco non è ripartito questa mattina con la regola del Rally2 su decisione del team, “non potendo marcare punti per il campionato”.

Il prossimo appuntamento per l’ERC sarà il prestigioso Rally di Ypres, in Belgio, alla fine di giugno.

Classifica (Top 10)

01. Bouffier/Panseri – Peugeot 207 S2000 – 2:41:58.2
02. Kopecky/Dresler – Skoda Fabia S2000 – +39.8
03. Sarrazin/Renucci – Mini John Cooper Works S2000 – +1:37.6
04. Breen/Nagle – Peugeot 207 S2000 – +1:40.8
05. Delecour/Savignoni – Peugeot 207 S2000 – +3:25.0
06. Maurin/Klinger – Ford Fiesta S2000 +3:37.6
07. Aigner/Heigl – Subaru Impreza – +7:53.9
08. Leandri/Ramoul – Peugeot 207 S2000 – +8:47.8
09. Bonnefis/Fournier Renault Megane – +9:16.8
10. Raoux/Mazotti – Peugeot 207 S2000 – +13:54.3


Stop&Go Communcation

Bryan Bouffier fa centro in un’altra “classica” del rallismo: il francese ha colto il successo al Tour de Corse, quinto round stagionale dell’Europeo.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/05/erc-tourdecorse-bouffier-180513-01.jpg ERC – Corsica, Day 2: Per Bouffier un altro successo di prestigio