Jan Kopecky è in testa al Tour de Corse, quinto round stagionale dell’European Rally Championship, al termine di una prima giornata di gara ricca di emozioni. Il pilota ceco della Skoda, con un ritmo in costante ascesa, ha preso il comando nell’ultima speciale odierna scavalcando Bryan Bouffier, ora dietro di 3″6.

Terzo posto provvisorio per Craig Breen, a quasi 40″ da Kopecky. L’irlandese è però in debito con la fortuna avendo rimediato una foratura alla gomma posteriore destra nella PS4, dovuta ad un contatto con un muretto. L’alfiere Peugeot era stato fino a quel momento il leader della corsa, svettando nelle prime tre speciali. Perso un minuto e 20, Breen ha subito cominciato a recuperare terreno aggiudicandosi anche la PS5.

La dea bendata non premiato nemmeno Robert Kubica: il polacco aveva approfittato del problema di Breen per portarsi al comando, ma un guasto all’impianto di alimentazione della sua Citroen DS3 RRC lo ha stoppato già nella speciale successiva. Non è ancora sicura, per l’ex F1, la possibilità di ripartire domani con la regola del Rally-2.

In quarta piazza, alla conclusione di questa tappa, troviamo quindi un altro “pistaiolo”, Stephane Sarrazin. L’eclettico francese, tornato a cimentarsi in un rally dopo oltre due anni dall’ultima volta (Montecarlo 2011), è al volante di una Mini John Cooper Works S2000 con cui il veterano Francois Delecour e Julian Maurin, su Ford Fiesta S2000.

Fra le vetture Produzione spicca l’austriaco Andreas Aigner, 9° assoluto con la sua Subaru Impreza R4, seguito dalla Renault Megane di Germain Bonnefis.

Guai anche per l’italiano Lorenzo Bertelli, alla “prima” con la Ford Fiesta RRC sulla quale, sempre in PS5, si è innescato un principio di incendio. Per i membri dell’equipaggio, in ogni caso, nessuna conseguenza fisica.

Il primo concorrente di casa nostra, quindi, è il ligure Mauro Scotto, 32° con una datata Fiat Punto S1600.

Classifica (Top 10)

01. Kopecky/Dresler – Skoda Fabia S2000 – 1:28.49.0
02. Bouffier/Panseri – Peugeot 207 S2000 – +3.6
03. Breen/Nagle – Peugeot 207 S2000 – +39.8
04. Sarrazin/Renucci – Mini John Cooper Works S2000 – +54.0
05. Delecour/Savignoni – Peugeot 207 S2000 – +1:59.0
06. Maurin/Klinger – Ford Fiesta S2000 – +2:08.6
07. Manzagol/Patrone – Peugeot 207 S2000 – +3:42.6
08. Leandri/Ramoul – Peugeot 207 S2000 – +4:20.6
09. Aigner/Heigl – Subaru Impreza R4 – +4:30.4
10. Bonnefis/Fournier – Renault Megane RS – +4:34.9


Stop&Go Communcation

Jan Kopecky è in testa al Tour de Corse, quinto round stagionale dell’European Rally Championship, al termine di una prima giornata di gara ricca di emozioni.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/05/erc-tourdecorse-kopecky-170513-01.jpg ERC – Corsica, Day 1: Kopecky emerge fra i colpi di scena