Il debutto ufficiale sulla 208 T16 R5 per Jan Cerny avrebbe dovuto avvenire il prossimo weekend al Purum Rally Příbram, ma la mancanza di budget ha impedito la sua partecipazione alla gara di casa. E così Peugeot Sport ha deciso di invitarlo ai test in Corsica per una sessione di test con la vettura, a fianco dell’olandese Kevin Abbring, che lo scorso anno ha vinto trofeo nazionale promosso dalla Casa del Leone.

E’ stato davvero bello, un sogno che diventa realtà, visto che abbiamo potuto testare col team ufficiale Peugeot – ha detto il 24enne –. Abbiamo fatto alcuni chilometri assieme e Kevin Abbring mi ha dato informazioni utilissime sulla macchina e su come guidarla. In realtà non è un’auto difficile da condurre, anche se le cose si fanno più impegnative quando vuoi andare più veloce”.

Un test che gli darà le giuste motivazioni per lo sprint finale nello Junior Championship, in cui occupa attualmente in seconda posizione con la Peugeot 208 R2. “Vorrei guidare questa macchina nel 2015 perché è bellissima, ma non so ancora cosa accadrà in futuro – ha aggiunto Cerny –. Mi piacerebbe tantissimo, ma dobbiamo trovare una sponsorizzazione adeguata”.

La mancanza di budget è uno dei problemi per il pilota ceco, che ha 24 punti di ritardo da Stephan Lefebvre a due gare dalla fine. “Non parteciperò prossimo rally (il Valais in Svizzera), per l’ultimo appuntamento (in Corsica) non so ancora”. Dopo questo test la sua partecipazione è più probabile, magari grazie al supporto della Casa madre.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Il debutto ufficiale sulla 208 T16 R5 per Jan Cerny avrebbe dovuto avvenire il prossimo weekend al Purum Rally Příbram, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/10/10659402_701229166621603_2587827327485320263_n.jpg ERC – Cerny, primo test con la Peugeot 208 R5 in Corsica