A Robert Kubica sono bastati i 2500 metri dello shakedown disputato stamane  per lanciare il guanto di sfida ai suoi titolati avversari dell’European Rally Championship, che in questo weekend arriva alle Isole Canarie. L’ex pilota di Formula 1, al suo debutto con una Citroen DS3 RRC ufficiale, si è dimostrato già competitivo, facendo segnare il miglior tempo assoluto sul quinto passaggio disputato, superando sul filo di lana la Skoda Fabia S2000 di Jan Kopecky.

Il ceco, vincitore della passata edizione, ha concluso la prova con sei decimi di ritardo da Kubica, dimostrando un buon feeling con la vettura e confermandosi uno dei favoriti per la vittoria finale. Ritardo più consistente per gli altri inseguitori, Luis Monzon (Mini) e Craig Breen (Peugeot), con quasi due secondi di gap.

Il giovane gallese è stato fermato anche da problemi al cofano della sua 207 S2000, con la molla che si è improvvisamente rotta ed ha oscurato completamente la visuale all’equipaggio.

Daniel Oliveira (Ford), Jeremy Ancian (Peugeot), Jean-Mathieu Leandri (Peugeot), Janos Puskadi (Skoda), Anthony Tlustak (Skoda) e Joan Vinyes (Suzuki) chiudono la top ten.

In ritardo le vetture Produzione, con l’austriaco Aigner (Subaru) 11° seguito da Consani (14°) e Bonnefis (16°) su Renault Megane N4. ottima prestazione dell’ex campione intercontinentale, lo spagnolo Garcia-Ojeda, 13° con la Citroen DS3 R3T.

La gara inizierà domani mattina alle 7 con la partenza della prima tappa, che terminerà alle 19 dopo otto speciali disputate.

Classifica (Top 10)

01. Robert Kubica – Citroen DS3 RRC – 1:26.5
02. Jan Kopecky – Skoda Fabia S2000 – 1:27.1
03. Luis Monzon – Mini JCW RRC – 1:28.4
04. Craig Breen – Peugeot 207 S2000 – 1:28.6
05. Daniel Oliveira – Ford Fiesta RRC – 1:29.1
06. Jeremi Ancian – Peugeot 207 S2000 – 1:29.1
07. Jean-Mathieu Leandri – Peugeot 207 S2000 – 1:31:4
08. Janos Puskadi – Skoda Fabia S2000 – 1:31:5
09. Antonin Tlustak – Skoda Fabia S2000 – 1:32.6
10. Joan Vinyes – Suzuki Swift S1600 – 1:32.8

Luca Piana


Stop&Go Communcation

A Robert Kubica sono bastati i 2500 metri dello shakedown disputato stamane alle Canarie per lanciare il guanto di sfida nell’European Rally Championship.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/03/kubica-erc-210313-01.jpg ERC – Canarie, Shakedown: Miglior tempo di Robert Kubica!