L’ottima prova al Rally di Montecarlo, concluso in seconda posizione alle spalle dello scatenato Sebastien Ogier (Volkswagen Polo R WRC), ha messo Bryan Bouffier al centro dell’attenzione.

Malcolm Wilson, boss del team M-Sport, si è augurato di poter contare nuovamente su di lui in altri appuntamenti della serie iridata al volante della Ford Fiesta RS WRC. Il francese per il momento non fa calcoli, e non ha ancora svelato i piani per la stagione. Il prossimo appuntamento dell’equipaggio composto da Bouffier e Xavier Panseri sarà ancora in quel campionato europeo che lo ha consacrato tra i migliori piloti latini del momento.

Il vincitore del “Montecarlo” 2011 sarà al Rally di Lettonia, in programma a fine mese, con una Citroen DS3 Regional Rally Car gestita dal team PH Sport. Una vettura al top per pensare in grande, basti pensare che fino a qualche mese fa con quel mezzo ci correva Robert Kubica, che si è poi laureato campione del mondo WRC-2. “Si tratta di una bella sfida” ha dichiarato Bouffier. “Sarà la mia prima gara su un fondo completamente innevato, servirà un test per prendere confidenza con il fondo”. Al momento il francese non ha ancora programmato un eventuale programma all’interno della serie targata Eurosport Events.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

L’ottima prova al Rally di Montecarlo, concluso in seconda posizione alle spalle dello scatenato Sebastien Ogier (Volkswagen Polo R WRC), […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/01/3395_400812433337611_59229242_n.jpg ERC – Bryan Bouffier al Rally di Lettonia con la Citroen DS3 RRC del team PH Sport