Il secondo posto al Rally Auto24 di Estonia ha regalato il titolo “Junior” allo svedese Emil Bergkvist e Joakim Sjöberg. Il 21enne di Torsåker ha regalato al team ADAC Opel Rallye Junior Team il prestigioso titolo continentale, nonostante a inizio anno fossero indicati come favoriti i piloti privati di Peugeot e Renault.

Sono senza parole – ha detto il giovane svedese –. Voglio ringraziare tutti quelli che hanno reso possibile questo successo, in primis la Opel Motorsport e la squadra, che mi hanno dato una vettura fantastica. Ovviamente il mio co-pilota Jocke, senza di lui non ce l’avrei fatta. L’ERC Junior è una categoria molto competitiva dove ognuno può lottare per il podio. Ancora non ci credo!”.

Con i suoi 128 punti in classifica, Bergkvist è diventato matematicamente irraggiungibile per i suoi avversari. Al Barum Rally di Zlín (28-30 agosto) sarà solo una formalità e una passerella per il neo-campione Junior, che dovrà comunque aspettare per lo sviluppo della Opel Adam in versione R5.

Quello che hanno fatto Emil e Joakim non avrà mai abbastanza riconoscenza” ha dichiarato Jörg Schrott, team principal di Opel Motorsport). “Sono stati davanti per tutta la stagione conquistando giustamente il titolo. I complimenti vanno anche a tutto l’ADAC Opel Rallye Junior Team per la passione e lo spirito che ha messo in quest’annata. Siamo ovviamente orgogliosi della nostra Adam R2, una vettura che ha dimostrato di essere competitiva in tutte le situazioni. Vincere il Titolo così presto al primo anno intero in una serie dura come l’ERC è molto più di quel che ci aspettavamo: è assolutamente fantastico!”


Stop&Go Communcation

Il secondo posto al Rally Auto24 di Estonia ha regalato il titolo “Junior” allo svedese Emil Bergkvist e Joakim Sjöberg. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/07/Sjoeberg_Bergkvist_013bcc4962-800x534.jpg ERC – Bergkvist campione tra gli “Junior” con una gara d’anticipo