Peugeot ancora protagonista al Rally delle Azzorre. Craig Breen si conferma lanciatissimo verso il titolo europeo dopo aver conquistato il terzo successo consecutivo nella serie promossa da Eurosport Events.

Il pilota britannico ha battuto la concorrenza di Kajetanowicz (Ford) e del locale Moura (Ford), sempre insidioso sulle gare di casa. Magalhaes (Peugeot) e Consani (Citroen) hanno poi chiuso la top five, andando a precedere una lunga sfilza di piloti locali e privati. L’altro pilota ufficiale del team Peugeot Rally Academy, Charles Martin, ha conquistato la decima posizione in seguito a una penalizzazione di 40 secondi.

“Sono venuto qui alle Azzorre con il solo obiettivo di vincere – ha detto Breen – Ho un anno per dimostrare il mio valore e al momento mi sento in cima al mondo. Questo weekend è stato fantastico per noi, siamo riusciti ad essere veloci e puliti nella guida, ma anche molto intelligenti. Sono un po’ a pezzi, ma molto contento!”.

Kajto resta comunque in scia, visto che il britannico è si leader della serie (117 punti) ma il polacco del team Lotos non sembra ancora pronto ad arrendersi (103 punti). Prossimo appuntamento a fine mese con il Kenotek Rally di Ypres.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Peugeot ancora protagonista al Rally delle Azzorre. Craig Breen si conferma lanciatissimo verso il titolo europeo dopo aver conquistato il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/06/11401459_703566546436604_354703072196634393_n.jpg ERC – Azzorre: Breen cala il tris, Kajto insegue ancora