Un altro incidente mortale ha scosso il mondo dei rally nel weekend appena trascorso. Al Rally Principe de Asturies, valevole per il Campionato Europeo, la vettura numero 2 di Tlustak/Skaloud ha investito uno spettatore a causa di una uscita di strada nella speciale “Villaviciosa-Colunga”.

Gli organizzatori hanno quindi deciso di accorciare il programma della corsa disputando subito l’ultima PS in programma, la “Nava 3”, ma l’eccessivo afflusso di pubblico ha convinto ad annullare anche questo tratto cronometrato, neutralizzando i tempi.

Per la cronaca, la corsa è stata vinta da Joan Vinyes, pilota di Andorra alla guida di una vecchia Suzuki Swift Super 1600. Alle sue spalle ha concluso il polacco Michal Solowow, su Peugeot 207 S2000. A completare il podio Surhayen Pernia (Ford Fiesta R2), seguito da Alberto Monarri (Renault Twingo R2) e dall’italo-svizzero Francesco Parli (Citroen DS3 R3T).

Il successo assoluto è stato in realtà appannaggio dell’iberico Alberto Hevia su Skoda Fabia S2000, di ben quattro minuti più rapido rispetto a Vinyes ma iscritto soltanto al campionato nazionale spagnolo.

Per l’ERC è stato in ogni caso un appuntamento dallo scarso significato, con Juho Hanninen già matematicamente campione al Barum Rally e con l’assenza di tutti i big, compreso il nostro Luca Betti.

La serie continentale tornerà in azione a fine mese in Polonia.

Classifica

01. Vinyes/Mercader – Suzuki Swift S1600 – 1:38:44.7
02. Solowow/Baran – Peugeot 207 S2000 – +43.6
03. Pernia/Garcia – Ford Fiesta R2 – +5:20.2
04. Monarri/Sanjuan – Renault Twingo R2 – +07:13.6
05. Palacio/Peláez – Renault Clio R3C – +07:24.3
06. Parli/Canton – Citroen DS3 R3T – +07:29.9
07. Barquín/Diego – Renault Twingo R2 – +10:05.4
08. Aragones/Banobre – Renault Twingo R2 – +14:47.1
09. Freire/Gandara – Suzuki Swift Sport – +14:52.6
10. Lorenzo/Del Barrio – Ford Fiesta R2 – +14:59.2


Stop&Go Communcation

Un altro incidente mortale ha scosso il mondo dei rally nel weekend appena trascorso. Al Rally Principe de Asturies, valevole […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/rally-170912-01.jpg ERC – Asturie: Muore uno spettatore, vittoria a Vinyes