Neanche una tempesta d’acqua è riuscita a fermare la corsa verso il primo titolo europeo di Kajto Kajetanowicz. Il polacco del team Lotos ha infatti conquistato anche il Rally Seatjets Acropolis con la Ford Fiesta R5 e si è aggiudicato la serie continentale con una gara di anticipo.

“Ce l’abbiamo fatta, è un giorno fantastico! – ha detto a fine gara Kajetanowicz – E’ un sogno che si realizza! Grazie al mio team, come sempre. E’ stato un anno durissimo, ma ci siamo riusciti: siamo campioni europei!”. Kajto, navigato da Jarek Baran (quest’ultimo campione europeo per la seconda volta), ha battuto la concorrenza di Craig Breen (Peugeot) e del locale Athanassoulas, al debutto con la Skoda Fabia R5 del team Motorsport Italia di Max Rendina. Duecentotrenta punti per il polacco, centosessantadue per Breen: la corsa al titolo si è conclusa con una gara di anticipo.

 

Solo 18 i piloti che hanno visto il traguardo. Bene Tarabus (Skoda) e Botka (Mitsubishi), rispettivamente quarto e quinto. Al Valais di fine mese potrebbe ora esserci un elenco iscritti striminzito visto il titolo piloti già assegnato, anche se i rumors parlano del possibile debutto della Opel Corsa in versione R5. Il pilota, se la notizia dovesse essere confermata, sarebbe Emil Bergkvist, velocissimo pilota svedese che ha conquistato il titolo Junior con la Adam R2.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Neanche una tempesta d’acqua è riuscita a fermare la corsa verso il primo titolo europeo di Kajto Kajetanowicz. Il polacco del […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/10/12088121_759416687518256_6415317909282819285_n.jpg ERC – Acropolis: Kajetanowicz re nella pioggia, vince gara e titolo