Dopo un anno di pausa torna il Rally del Monteregio. Il Comitato Organizzatore Trofeo Maremma ha messo nuovamente in calendario l’evento riproponendolo con il format di Ronde, quindi con una sola Prova Speciale da correre quattro volte con lo scarto del peggiore risultato.

Dopo aver saltato la stagione 2010,  quella che avrebbe dovuto essere la decima edizione del vecchio Rallysprint del Monteregio, si torna a riproporre la gara con lo stesso nome ma partendo dalla nuova numerazione temporale, quindi  chiamandolo 1° Rally Ronde del Monteregio, che ripartirà con una nuova storia e nuovi stimoli il 30 aprile ed il primo maggio.

Una fresca realtà, quindi, che partendo dalla tradizione del territorio, da un nome antico, certamente anche nobile, identificando una delle più apprezzate produzioni vinicole d’Italia si associa nuovamente allo sport dell’automobile,  guardando al futuro. Tra l’altro, la gara si presenterà in una collocazione temporale che può essere identificata anche come ottimo veicolo per il turismo in un periodo destagionalizzato, associato al turismo emozionale caratteristico dell’evento in se stesso, capace di legare momenti di svago e di sport alla conoscenza del territorio, grazie alle profonde ed autentiche  suggestioni che solo in Maremma si riescono a sentire.

L’evento è stato definito nei dettagli, con oggi si rivelano i suoi primi caratteri, annunciando che sarà la città di Follonica, il centro propulsore del rally, mentre la unica prova speciale prevista è stata individuata tra una di quelle che nel passato anche recente hanno fatto la storia e la fortuna delle gare di rally in Maremma.

ISCRIZIONI APERTE DAL 04 AL 26 APRILE
Il primo atto ufficiale sarà l’apertura delle iscrizioni, prevista per lunedì 04 aprile, periodo che arriverà sino al successivo giorno 26.
Motori accesi, poi, sabato 30 aprile, con un programma di giornata intenso, come consuetudine per le gare della tipologia Ronde, ideate per il contenimento dei costi e delle difficoltà logistiche a tutto tondo sia per piloti che organizzatori che anche per i luoghi ove le gare si svolgono.
Dalle ore 09,00 alle 13,00 sono previste le operazioni di verifica amministrativa e tecnica, che verranno organizzate nella zona industriale di Follonica  Via dell’Artigianato  mentre dalle 13,00 alle 17,00 avranno luogo le ricognizioni del percorso di gara, con vetture di serie e sotto stretta sorveglianza di Ufficiali di Gara e Forze dell’Ordine.

La sfida con il cronometro sarà concentrata tutta nella giornata di domenica 01 maggio, con partenza alle ore 08,01 da Piazza XXV aprile in Follonica per arrivare allo sventolare della bandiera a scacchi alle ore 18,21, nello stesso luogo.  Quattro i Service Area previsti tutti nella Zona artigianale di Follonica, tre invece i riordinamenti, previsti in Piazza XXV aprile a Follonica. La lunghezza totale del percorso è di 216,400 Km. dei quali 42,800 di distanza competitiva, il 20% dell’intera gara.

Il Comitato Organizzatore tiene ad evidenziare che il percorso di gara, che verrà reso noto in seguito, sarà costantemente monitorato da personale addetto congiuntamente con le Forze dell’Ordine, al fine di evitare ricognizioni abusive che possano creare difficoltà ai luoghi attraversati dal rally oltre che danneggiare e screditare il confronto sportivo sul campo. Ogni segnalazione verrà presa in considerazione per le opportune verifiche ed eventuali sanzioni del caso secondo la regola Federale in materia.

L’ultima dìesdzione della gara 2sprint”, nel 2009 venne vinta da pilota locale, di Suvereto, Daniele Batistini, in coppia con Giacomo Morganti, su una MItsubishi LAncer EVO IX gruppo N.

Nella foto l’ultimo vincitore del “Monteregio” Sprint, Daniele Batistini


Stop&Go Communcation

Dopo un anno di pausa torna il Rally del Monteregio. Il Comitato Organizzatore Trofeo Maremma ha messo nuovamente in calendario […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/BATISTINI-MONTEREGIO-SPRINT2009.jpeg Dopo un anno di pausa torna il Rally del Monteregio