Tutti contro Andrea Nucita e Giuseppe Princiotto. È questo l’obiettivo comune di coloro che saranno al via, questo fine settimana, alla terza prova del Citroen Racing Trophy che si correrà nell’ambito del 20° Rally Adriatico, nelle Marche.

Classico appuntamento su strade bianche, il rally che si svolgerà tra le provincie di Ancona e Macerata, su un percorso ricco di particolarità tecniche, sarà il teatro del terzo atto del Campionato Italiano Rally e del secondo riservato al Trofeo Rally Terra e vedrà appunto la coppia siciliana del Team Altered nel mirino di tutti, viste le due vittorie che hanno collezionato, facendo intendere a tutti le intenzioni di aggiudicarsi il titolo del terzo anno di Trofeo.

La serie riservata ai clienti sportivi Citroen che si corre con le DS3 R3 avrà diversi altri motivi di interesse, tra i sette equipaggi al via, primo fra tutti il ritorno di Simone Campedelli, assente al 1000 Miglia in quanto impegnato nella prova iridata del WRC-3 in Portogallo. Il romagnolo (Team RA.IN Racing), a secco di punti in quanto alla prima gara del Ciocco si fermò per un banale guasto quando era al comando, è uno dei migliori interpreti delle gare sterrate e conterà quindi sulla sua perizia per riprendere molto del terreno perduto. A caccia di punti pesanti ci andranno Alessandro Re (D-Max Racing), attualmente secondo in classifica, premiato oltre che dalla sua regolarità anche dal bonus riservato ai giovani Under 23 previsto dal regolamento, ed anche Alex Vittalini (Wita Team), il terzo nella generale provvisoria.

Il Citroen Racing Trophy proporrà poi altri argomenti, come quello del ritorno del trentino Alessandro Bettega (Ferrari Motors), già visto all’opera lo scorso anno proprio su sterrato al Rally Conca d’Oro, il veneto Tullio Versace e pure uno straniero, il francese Sebastien Chardonnet, che partecipa anche lui al torneo iridato del WRC-3.

Il 20° Rally dell’Adriatico è pronto quindi a raccontare un altro episodio ricco di argomenti, di storie e di grandi performance legate alla DS3 R3, vettura che proprio su fondi più difficili, nelle gare più ostiche sa assecondare al meglio i propri interpreti.


Stop&Go Communcation

Tutti contro Andrea Nucita. È l’obiettivo comune di coloro che saranno al via della terza prova del Citroen Racing Trophy al Rally Adriatico.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/05/citroenracingtrophy-140513-01.jpg Citroen Racing Trophy – Al Rally Adriatico sfida “calda” su terra