L’assenza al 50° Rally Friuli Venezia Giulia nonostante la regolare iscrizione già inviata agli organizzatori aveva scatenato alcuni rumors che erano pronti a scommettere sull’imminente divorzio tra Simone Campedelli e Ford Racing Italia dopo appena tre gare.

Due giorni dopo lo svolgimento del sesto appuntamento della serie tricolore è arrivata anche la conferma ufficiale delle parti. Il 28enne pilota romagnolo impegnato fino ad ora nel Campionato Italiano Rally con la Ford Fiesta R5 del team Ford Racing Italia lascia così la squadra dopo aver disputato il Rally Targa Florio, l’Italia-Sardegna e il Rally di San Marino a luglio. Un esperienza a tinte chiaroscure con ottime performance velocistiche con numerosi scratch tra Targa Florio e San Marino dai risultati finali amari che non rispecchiano il vero potenziale del pilota e della squadra.

Ringrazio le persone che mi hanno permesso di vivere questa avventura sportiva e che hanno creduto in me come pilota” ha dichiarato Simone Campedelli. “Spero di avere dato il mio contributo alla squadra in ottica di crescita e spero di aver trasmesso loro la mia esperienza maturata in questi anni di gare e di carriera. Purtroppo a volte queste esperienze si interrompono, finiscono ed oggi mio malgrado è uno di questi giorni. Ho deciso che per la mia crescita professionale e gli stimoli necessari ad un pilota per continuare ad essere competitivo di cambiare aria, squadra, obiettivi. Purtroppo i target con la squadra non erano più gli stessi quindi in maniera del tutto amichevole ho deciso di fare un passo indietro fermandomi. Non so ancora dove andrò ma rimarrò preparato a cogliere le occasioni che mi si presenteranno in futuro. Ringrazio ancora e nuovamente tutti partendo dal management di Ford Racing italia passando per Gass Racing a G-Car e terminando con Michelin che ci ha supportato con pneumatici di assoluto valore durante queste gare”.

Per il team Ford Racing Italia ora dovrebbe proseguire l’attività nella serie tricolore a supporto dei giovani con la Fiesta R2 (al “Friuli” erano presenti Jacopo Trevisani navigato da Nicolò Ventoso e Cristian Marsic/Daniela Festa). Per quanto riguarda Campedelli, invece, è probabile che il Rally di San Marino sia stato l’ultimo impegno stagionale, vista la mancanza di budget che lo ha costretto al ritiro anche dal Campionato Junior nel Mondiale. Ma l’immagine di copertina della pagina ufficiale del romagnolo su Facebook mostra il parco assistenza del Rally di Montecarlo. Un invito a guardare al futuro con ottimismo….

Luca Piana


Stop&Go Communcation

L’assenza al 50° Rally Friuli Venezia Giulia nonostante la regolare iscrizione già inviata agli organizzatori aveva scatenato alcuni rumors che […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/09/2014-img-CIR-Rally_Targa_Florio-campedelli-bizzocchi_shakedown_2-1024x683.jpg CIR – Simone Campedelli lascia Ford Racing Italia dopo appena tre gare