Il comunicato diffuso nelle ultime ore non ha avuto l’effetto di un vero e proprio fulmine a ciel sereno. Perché già l’assordante silenzio di questi giorni, alla vigilia dello start del CIR e dei campionati minori, nonché parallelo al fervore che aveva invece animato scuderie e privati desiderosi di non partire impreparati, era valso più di mille parole.

La filiale italiana della Casa delle Pleiadi, da anni al top in ambito tricolore – e non solo -, ha deciso di dire basta: stop definitivo ad ogni programma riguardante le competizioni, trofei monomarca compresi. Tutto per la solita, maledetta crisi, che al termine del 2008 aveva indotto i piani alti del colosso nipponico ad abbandonare il mondiale Rally – decisione sulla quale, probabilmente, anche gli scarsi risultati ottenuti negli ultimi anni avevano contribuito non poco…

Per riflesso, anche il CIR si stava rivelando ultimamente avaro di soddisfazioni per Subaru, costretta il più delle volte a doversi accontentare di punticini raggranellati qua e là; e più per merito del talento di sempreverdi come Longhi e Navarra, che di un’Impreza certo non al Top. Solo la sapiente e lungimirante gestione di figure come Alberto Zambelli la stava salvando dal tracollo, proseguendo senza sosta nel proprio programma senza dare, apparantemente, segni di crisi – come testimoniato dalla presenza in grande stile al Motor Show 2009, disertato dalla stragrande maggioranza di marchi e scuderie.

Ed è stato proprio Zambelli, per amore verso la propria disciplina e rispetto nei confronti dei sostenitori della sua “causa”, a dare conferma di questa triste realtà, presentando nella giornata di ieri le dimissioni. Il boss di Subaru Italy ha anche rifiutato l’alternativa offerta di consulente additando, come motivazione, la voglia di dimostrarsi coerente con i propri progetti.

Un’altra importante pagina dei Rally, così, si chiude.

Marco Picerno


Stop&Go Communcation

Il comunicato diffuso nelle ultime ore non ha avuto l’effetto di un vero e proprio fulmine a ciel sereno. Perché […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/4u7e3.jpg CIR – Shock: Stop di ogni attività rallystica per Subaru Italia