Sebbene fossero solamente sei le prove speciali in programma, la battaglia raccontata dalla 98esima edizione del Rally Targa Florio si è dimostrata all’altezza del blasone della gara. Un testa a testa sino all’ultimo tratto cronometrato, che ha messo in luce Umberto Scandola e Guido D’Amore, vincitori anche di due speciali.

Alle 9.04 di ieri mattina, sabato 10 maggio, è scattata la prima prova, Piano Battaglia. Un passaggio che, proprio come nella giornata precedente, ha visto i portacolori di ŠKODA Italia Motorsport competere per le posizioni di vertice sin dalle prime battute. Il tratto successivo, quello di Campofelice di Roccella, è stato teatro del primo colpo di scena della mattinata. L’equipaggio Scandola-D’Amore cedeva la terza posizione in classifica generale in favore degli avversari più diretti.

Situazione capovolta sulla ripetizione di Piano di Battaglia, che vedeva Umberto Scandola e Guido D’Amore riconquistare la piazza precedente. Un testa a testa avvincente, che ha monopolizzato l’attenzione degli appassionati al seguito del Rally Targa Florio. Un duello che però ha visto la meglio per gli avversari. Che sul secondo passaggio di Campofelice di Roccella, riprendevano la terza posizione. Gli ultimi tratti cronometrati della giornata hanno avuto come protagonisti assoluti Umberto Scandola e Guido D’Amore, autori del miglior tempo assoluto. Una prestazione che tuttavia non ha permesso all’equipaggio di ŠKODA Italia Motorsport di conquistare il terzo gradino del podio, complice un problema tecnico.

Umberto Scandola dopo la 98esima Targa Florio: “Una battaglia appassionante quella di stamattina. Nel tratto di trasferimento verso l’ultima speciale abbiamo avuto una piccola perdita di olio, a causa probabilmente di un manicotto. Ci siamo un po’ preoccupati. Dobbiamo ancora analizzare il problema. Adesso pensiamo alla Sardegna.”

Il rally siciliano va in archivio, mentre l’equipaggio di ŠKODA Italia Motorsport conserva la leadership del Campionato Italiano Rally. Ora sarà la terra della Sardegna a proseguire il cammino di questo Cir edizione 2014.


Stop&Go Communcation

Sebbene fossero solamente sei le prove speciali in programma, la battaglia raccontata dalla 98esima edizione del Rally Targa Florio si […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/05/scandola-damore_day1_2fg.jpg CIR – Scandola e D’Amore chiudono al quarto posto la Targa Florio!