Paolo Andreucci ed Anna Andreussi, su Peugeot 207 Super 2000, hanno conquistato il 32° Rallye San Martino di Castrozza, involandosi ormai verso l’ennesimo titolo del Campionato Italiano Rally.

A determinare il loro successo è stata la doppia foratura patita dalla Skoda Fabia S2000 di Umberto Scandola e Guido D’Amore, proprio nell’ultima prova speciale in programma, vanificando il dominio messo in mostra dal pilota veronese. Un dominio, che pur non concretizzandosi in un distacco pesante, si era palesato con il successo in ben 8 delle 10 prove disputate.

Paolo Andreucci ed Anna Andreussi vincono quindi per la quarta volta in questa stagione ed ormai sono ad un passo aritmetico dal confermarsi sul trono nazionale, dal quale distano solamente per due punti.

Al 2° posto ha chiuso Alessandro Perico (Peugeot 207 S2000), che si è così aggiudicato il Trofeo Indipendenti. Prima della gara trentina al comando della classifica riservata ai piloti privati c’era Matteo Gamba, ma questa mattina il bergamasco non ha potuto prendere il via. In nottata, infatti, qualcuno ha reciso i cavi della centralina della sua vettura: sulla vicenda, un vero e proprio sabotaggio, sono state aperte due inchieste separate, da parte dei Carabinieri e da parte della CSAI.

Completa il podio Stefano Albertini. Il bresciano, in gara grazie ad programma supportato da ACI-CSAI, Pirelli e Racing Lions, si è comportato benissimo ma è stato rallentato nella prima tappa da un problema al differenziale e oggi da una foratura.

A seguire la Renault Clio S1600 guidata dalla “wild-card” Matteo Luise, poi Fabrizio Ferrari, Matteo Daprà, Tobia Gheno e Giacomo Cunial. A completare la top-ten Pierleonardo Bancher e Manuel Orler.

Il prossimo appuntamento per la serie tricolore sarà il Rally di Sanremo a ottobre, in concomitanza con l’IRC.

Classifica

01. Andreucci/Andreussi – Peugeot 207 S2000 – 1:43:58.5
02. Perico/Carrara – Peugeot 207 S2000 – +1:43.7
03. Albertini/Scattolin – Peugeot 207 S2000 – +3:43.2
04. Luise/Taufer – Renault Clio S16000 – +5:52.6
05. Ferrari/Lamonato – Peugeot 207 S2000 – +5:55.2
06. Daprà/Andrian – Renault Clio S1600 – +7:13.8
07. Gheno/Marchi – Renault Clio R3C – +11:19
08. Cunial/Ialungo – Citroen DS3 R3T – +11:34
09. Bancher/Gaio – Citroen DS3 R3T – +14:48.9
10. Orler/Tessaro – Fiat Punto S1600 – +20:21.5


Stop&Go Communcation

Paolo Andreucci ed Anna Andreussi, su Peugeot 207 Super 2000, hanno conquistato il 32° Rallye San Martino di Castrozza, involandosi […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/rally-150912-01.jpg CIR – San Martino, Day 2: Scandola fora, Andreucci vince all’ultima PS