Paolo Andreucci ed Anna Andreussi, su Peugeot 207 Super 2000, hanno conquistato la vittoria nel 45esimo Rally del Salento, quinta prova del Campionato Italiano Rally. Ottimo il secondo posto di Alessio Pisi, mentre al terzo posto ha chiuso Umberto Scandola. Con questo successo, il quinto su cinque round disputati, Andreucci vede ormai da vicino il titolo tricolore piloti ed avvicina la Peugeot ad un solo punto dal titolo Costruttori.

A contendere quasi fino in fondo la vittoria al driver ufficiale di Peugeot Italia, come detto, sono stati Alessio Pisi e Fabio Cadore, anche loro su una 207 Super 2000. Il ligure è stato al comando della gara dalla terza fino alla undicesima prova speciale, subendo il sorpasso di Andreucci alla terzultima PS in programma. A completare il podio dopo una straordinaria battaglia, durata fino all’ultimo tratto cronometrato, il veneto Scandola, navigato da Guido D’Amore con la Ford Fiesta Super 2000.

Alla fine di oltre 150 chilometri di corsa, Scandola ha preceduto il friulano Luca Rossetti, (Abarth Grande Punto) per soli 2 decimi. A questa lotta ha preso parte praticamente fino in fondo anche Franco Cunico, rallentato però dalla rottura di un semiasse. Il vicentino ha chiuso alla fine al quinto posto davanti ad un altro protagonista del week-end pugliese, il bergamasco Alessandro Perico, ostacolato invece da una foratura.

Nel Campionato Italiano Produzione la vittoria con dominio assoluto è andata a Maurizio Angrisani (Mitsubishi), settimo assoluto al traguardo, mentre per quanto riguarda il Campionato Rally Junior la battaglia tra la Citroen DS3 R3 di Simone Campedelli e la Renault Clio R3T di Andrea Nucita è andato nelle mani del romagnolo, che ha avuto la meglio sul siciliano proprio in vista dell’arrivo. A tradire Nucita è stata una foratura.

Notevole pure la 10° piazza di Francesco Rizzello, nativo di Ruffano (piccolo centro della provincia di Lecce), naturalmente primo tra i piloti locali con la sua Peugeot S2000 della scuderia Piloti Salentini.

Prossimo appuntamento a metà luglio con il Rally San Crispino: per Andreucci è già tempo di mettere lo champagne al fresco.

Classifica

01. Andreucci/Andreussi (Peugeot 207 Super 2000) in 1h 44’24″7
02. Pisi/Cadore (Abarth Grande Punto) a 19″1
03. Scandola/D’Amore (Ford Fiesta Super 2000) a 1’09″7
04. Rossetti/Chiarcossi (Abarth Grande Punto) a 1’09″9
05. Cunico/Pollet (Peugeot 207 Super 2000) a 2′ 22′ 1
06. Perico/Carrara (Peugeto 207 Super 2000) a 2’29″2
07. Angrisani/Pollicino (Mitsubishi Lancer Evo X) a 2’34″9
08. Campedelli/Fappani (Citreon DS3 R3) a 2’50″8
09. Chentre/Canova (Peugeot 207 Super 2000) a 2’55″5
10. Rizzello/Sovrano (Peugeot 207 Super 2000) a 4’01″7


Stop&Go Communcation

Paolo Andreucci ed Anna Andreussi, su Peugeot 207 Super 2000, hanno conquistato la vittoria nel 45esimo Rally del Salento, quinta […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/rally-180611-02.jpg CIR – Salento, Final Day: Per Andreucci è pokerissimo! Grandissimo Pisi 2°