E’ dedicato alla mamma, scomparsa da poco, il terzo posto conquistato da Alessandro Perico e Mauro Turati al Rally del Ciocco dello scorso weekend valido come prima gara del Campionato Italiano Rally.

Sono felicissimo – ha dichiarato nel dopogara il pilota bergamasco -. Se possibile anche più dello scorso anno (quando terminò in prima posizione, ndr)”. Sembrerebbe assurdo, ma è così. L’adrenalina accumulata in questa edizione rende la medaglia di bronzo più pesante di quella d’oro del 2015. Una gara al cardiopalma per l’equipaggio del team PA Racing, al via con una Peugeot 208 T16 R5 identica a quella dei vincitori Paolo Andreucci e Anna Andreussi. Perico si è aggiudicato anche l’ultima prova, con un tempo di 9:18.6, terminando la competizione alle spalle del vincitore e di Giandomenico Basso (BRC Gas Equipment).

Ci ho creduto fino al termine – conferma il leader del Trofeo Italiano Rally Asfalto -. Sicuramente nell’ultima prova qualcuno dall’alto mi ha dato una mano….”. Prossimo appuntamento della serie tricolore a Sanremo (7-10 aprile).

Redazione


Stop&Go Communcation

E’ dedicato alla mamma, scomparsa da poco, il terzo posto conquistato da Alessandro Perico e Mauro Turati al Rally del Ciocco […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/03/2016-img-CIR-Rally_Il_Ciocco_e_Valle_del_Serchio-perico_02-1024x683.jpg CIR – Perico primo leader del “Trofeo Rally Asfalto”