Il 34° Rally del Ciocco e Valle del Serchio apre il Campionato Italiano Rally nel 2011. PA Racing non poteva mancare a questo importante appuntamento. Ben tre vetture saranno schierate al via nella gara d’apertura del cinquantesimo anno del tricolore rally.

Il veloce Alessandro Perico, con al proprio fianco Fabrizio Carrara, tenterà di rendere la vita difficile ai piloti ufficiali con la sua Peugeot 207 Super 2000. Il parterre è di alta qualità, ma l’imprenditore bergamasco conosce bene la sua vettura con cui lo scorso anno ha piazzato risultati  e crono di rilievo.

L’imprenditore Giuseppe Fugazzotto, anch’egli sulla Peugeot 207 S2000 si presenta al via di un campionato tra i più difficili al mondo, per confrontarsi con i professionisti con il chiaro obbiettivo di far bene e divertirsi allo stesso tempo. Alla sua destra siederà il siciliano Giovanni Lo Neri.

PA Racing ha puntato sui giovani, schierando tra le proprie fila Andrea Nucità nel combattuto trofeo monomarca. Il giovane siciliano, dopo la gara test svolta in Sardegna, si presenta al via motivato e cosciente che gli avversari non staranno a guardare e daranno filo da torcere sulla Renault Clio R3. Il compito del navigatore è affidato a Giuseppe Princiotto.


Stop&Go Communcation

Il 34° Rally del Ciocco e Valle del Serchio apre il Campionato Italiano Rally nel 2011. PA Racing non poteva […]

CIR – PA Racing al Rally del Ciocco con tre alfieri