Il 34° Rally del Ciocco e Valle del Serchio porta bene alla PA Racing. Alessandro Perico e Fabrizio Carrara, a bordo della Peugeot 207 S.2000, dopo una foratura nella prima prova speciale del rally recuperano fino a concludere quinti assoluti e terzi degli indipendenti.
 
Continua l’apprendistato dell’imprenditore Giuseppe Fugazzotto, anch’egli sulla Peugeot 207 S.2000 conclude le sue fatiche al nono posto di classe guardando con fiducia al prossimo Rally Mille Miglia con al suo fianco il siciliano Giovanni Lo Neri.
 
PA Racing ha puntato su Nucità nel combattuto Trofeo Renault, ed il giovane siciliano ha ripagato la fiducia e la professionalità del team centrando l’obbiettivo già alla prima gara. Con una condotta di gara sempre all’attacco per recuperare i secondi persi dietro un altro concorrente nella prima prova speciale, il giovane messinese, con alle note l’amico Giuseppe Princiotto, ha fatto bottino pieno alla prima gara valida per il Campionato Italiano Junior mettendosi dietro tutti i suoi diretti avversari. La sua nona posizione assoluta la dice lunga sulle potenzialità dell’accoppiata pilota-vettura.  
 
Prossimo impegno tricolore è il Rally Mille Miglia valido anche per il Campionato Europeo Rally il prossimo 14-16 Aprile


Stop&Go Communcation

Il 34° Rally del Ciocco e Valle del Serchio porta bene alla PA Racing. Alessandro Perico e Fabrizio Carrara, a […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Nucita.jpg CIR – Nucita vince e convince al Ciocco nel combattuto Trofeo Renault