I tifosi del rallismo ed in particolare del popolare Cantaluka che non hanno mai smesso di desiderare il suo ritorno alle gare, saranno presto accontentati. Luca Cantamessa con il suo co-driver Piercarlo Capolongo, equipaggio Campione Italiano Rally 2008 piloti indipendenti ritornano, dopo 8 mesi di forzata inattività, al 45° Rally del Friuli e delle Alpi Orientali che si svolgerà ad Udine il 27, 28 e 29 Agosto, con la Peugeot 207 Super 2000 del Team Balbosca. L’importante Rally, una delle più belle gare organizzate in Italia, valido per il Campionato Italiano Rally 2009 e per la Mitropa Rally Cup 2009, vedrà alla partenza il forte pilota astigiano.

La decisione è stata presa dopo il test, svoltosi mercoledì 29 luglio a Fortunago (PV), dove i tecnici ed i meccanici della factory Balbosca coaiudavati da alcuni colleghi giunti appositamente dalla Francia, hanno messo a disposizione di Cantaluka e Kapo, la Peugeot 2007 super 2000 per una intensa giornata di lavoro, durante tutto il giorno sono stati provati nuove soluzioni meccaniche, elettroniche e d’assetto. Luca Cantamessa “Dopo 8 mesi di inattività è stata grande la mia felicità nel risalire su una macchina da gara. La Super 2000 che mi ha messo a disposizione il team Balbosca è eccellente, conosco questo team da anni, ho corso e vinto tante volte con loro, ringrazio i due team principal Luigi Balbo e Roberto Bosca, perché ancora una volta hanno creduto in me. Insieme alla United Business Sport & Events, società che si occupa del mio management sportivo, abbiamo deciso il mio ritorno alle gare al Rally del Friuli e delle Alpi Orientali, organizzato dalla Scuderia Friuli, della quale fa parte anche Pier Liberali.

Quest’anno il Presidente della Scuderia, Giorgio Croce, con uno sforzo organizzativo e logistico non indifferente, sta predisponendo il parco assistenza in centro ad Udine, le strade delle prove speciali come al solito saranno belle ed impegnative, l’atmosfera ancora più degli scorsi anni sarà fantastica. Non potevamo ritornare a correre Kapo ed io in una gara migliore di questa. Ci divertiremo e speriamo di far divertire anche il pubblico. Quest’anno abbiamo un unico grande rammarico non aver potuto difendere il titolo conquistato l’anno scorso, sono fiducioso che questo ritorno sarà di buon auspicio per il finale di stagione 2009 e per un 2010 che spero mi veda di nuovo protagonista” Non mancano le incognite che si profilano all’orizzonte, otto mesi di inattività, una vettura, usata una sola volta, l’anno scorso a Sanremo, vettura ben differente dalla Mitsubishi usata negli ultimi tre anni e sulla quale ha collezionato prestazioni maiuscole, Cantaluka dovrà affrontare numerose insidie, ma l’importante era ricominciare, il rallysmo italiano ritrova uno dei suoi più veloci ed affidabili protagonisti.

Nella foto, Luca Cantamessa


Stop&Go Communcation

I tifosi del rallismo ed in particolare del popolare Cantaluka che non hanno mai smesso di desiderare il suo ritorno […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/cantamessa.jpg CIR – Luca Cantamessa torna a gareggiare al 45° Rally del Friuli e delle Alpi Orientali