Quattro giorni al via. Mercoledì 25 settembre la conferenza stampa di presentazione. Gli organizzatori dell’AC Palermo e dell’Automobile Club d’Italia già pensano di rinforzare il gruppo di lavoro con il contributo di tutte le realtà che hanno costruito la leggendaria storia della gara.

Quando mancano quattro giorni al via della 97^ Targa Florio cresce l’attesa per la Conferenza Stampa di presentazione che si terrà mercoledì 25 settembre alle 11 presso la sede dell’AC Palermo, in Viale delle Alpi,6. Poche ore alla scadenza delle iscrizioni che si chiuderanno questa sera.

L’AC Palermo e l’Automobile Club d’Italia che con il lavoro congiunto stanno portando verso lo start l’edizione numero 97 della Targa Florio, guardano già al futuro, pensando all’allargamento del gruppo di lavoro verso tutte le realtà che negli anni sono state protagoniste della storia della corsa più antica del Mondo.

Dai comuni attraversati dalla “Targa” (Campofelice, Caltavuturo, Cerda, Collesano, Lascari, Scalfani Bagni), a quelli che ne sono stati tradizionalmente sempre direttamente o indirettamente coinvolti, (Cefalù, Gratteri, le Petralie, Termini Imerese), oltre alle altre varie realtà da riscoprire e rivalutare, per le quali la competizione è motivo di nuove risorse da cogliere e da offrire.

Non si ferma il lavoro in prospettiva, nemmeno quando lo sforzo organizzativo è concentrato sugli ultimi particolari che precedono i giorni della gara. Dopo la Conferenza Stampa del 25 settembre, l’evento entrerà nel vivo venerdì 27 con le ricognizioni autorizzate del percorso e delle prove speciali.


Stop&Go Communcation

Quattro giorni al via. Mercoledì 25 settembre la conferenza stampa di presentazione. Gli organizzatori dell’AC Palermo e dell’Automobile Club d’Italia […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/09/andreucci_ita_112_fdgf.jpg CIR – La Targa Florio guarda al futuro