Manca ancora il Rally “Due Valli” al termine della serie tricolore ma l’equipaggio schierato dalla Scuderia Road Runner composto da Giacomo Scattolon e da Fabio Grimaldi si è matematicamente aggiudicato sia il Campionato Italiano Rally Junior 2014 che la Coppa CSAI R2, lasciando alle proprie spalle in entrambe le classifiche il pilota schierato ufficialmente da Peugeot Italia. Dopo una gara condotta in modo perfetto dall’inizio alla fine, l’equipaggio lombardo/piemontese, la cui Peugeot 208 R2 curata dal Team Vieffecorse era al debutto sulla terra, ha infatti colto un’importante seconda posizione di categoria che gli garantisce un vantaggio incolmabile per gli avversari.

E’ stata una gara molto difficile resa ancor più impegnativa dalla pioggia caduta nella notte, ma siamo riusciti ad ottenere un secondo posto di classe che ci ha permesso di conquistare il Campionato Italiano Junior” ha detto Giacomo Scattolon. “Ringrazio i miei sponsor, tutti i ragazzi della Vieffecorse per la professionalità e l’amicizia che mi hanno dimostrato, l’Aci Team Italia, la Pirelli per il supporto durante tutta la gara, il mio navigatore Fabio Grimaldi che ha condiviso con me quest’avventura e tutti gli amici e i tifosi che mi seguono sempre”.

Non possiamo che essere soddisfatti di questo fantastico risultato: l’obiettivo stagionale era certamente ambizioso, dovendo misurarci contro la squadra ufficiale Peugeot e contro un pilota con tanti anni di esperienza in più di Giacomo. Ci abbiamo creduto fin dall’inizio e non abbiamo lasciato nulla al caso mettendo a disposizione del pilota una vettura sempre al top e sfruttando tutto il know-how maturato in tante stagioni vincenti nel massimo Campionato nazionale” ha dichiarato Aldo Malchiodi, Direttore Sportivo del Team Vieffecorse. “Anche in questa occasione i validissimi tecnici della squadra hanno dato l’ennesima prova delle loro capacità, gestendo al meglio una gara delicatissima e non commettendo il minimo errore: la posta in palio era altissima e commettere il minimo sbaglio avrebbe potuto essere fatale per il risultato finale. Dopo la vittoria del 2012, ci aggiudichiamo il CIR Junior per la seconda volta e lo facciamo addirittura con una gara di anticipo: i tanti complimenti ricevuti all’arrivo rappresentano il giusto premio per il Team e per l’equipaggio, a conferma del fatto che la professionalità, l’umiltà ed il rispetto per gli avversari non possono che portare ad un meritato successo come quello odierno. Nel festeggiare questo importante risultato, non possiamo sicuramente tralasciare di rivolgere un sentito ringraziamento a tutti i partner tecnici che ci affiancano nell’importante lavoro di assemblaggio delle nostre vetture, prima tra tutti la torinese Sparco che produce sia la componentistica con cui da anni equipaggiamo tutte le auto che escono dal nostro workshop che l’abbigliamento con cui i nostri equipaggi scendono in gara”.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Manca ancora il Rally “Due Valli” al termine della serie tricolore ma l’equipaggio schierato dalla Scuderia Road Runner composto da […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/09/2014-img-CIR-Rally_Adriatico-rcp_7939-1024x682.jpg CIR – Giacomo Scattolon e Fabio Grimaldi conquistano il titolo “Junior”