Con la loro quinta vittoria consecutiva, Simone Campedelli, Danilo Fappani e la Citroen DS3 R3 hanno conquistato il titolo di Campione d’Italia 2012 della Coppa CSAI “Due Ruote Motrici” per il secondo anno consecutivo, confermando la seconda posizione nel Campionato Italiano Junior, la cui ultima prova si disputerà ad ottobre a Sanremo.

Citroen Team Italia ha conquistato oggi la Coppa CSAI riservata alle vetture a due ruote motrici, grazie alla quinta vittoria consecutiva in altrettante gare ottenuta oggi dal proprio equipaggio ufficiale Simone Campedelli /Danilo Fappani, sulla Citroen DS3 R3 gestita da Procar Rally Team, al 25° Rally Città di Gubbio-San Crispino.

La gara era la quinta prova del Campionato Italiano Rally, seconda sul fondo sterrato, nella quale uno dei due obiettivi prefissati della stagione è stato dunque incamerato dal team Citroen con una prova di anticipo, praticamente rispettando il copione dell’esaltante stagione 2011, conferma della lunga tradizione sportiva della Marca.

Simone Campedelli, pur penalizzato durante la prima tappa dalla partenza nelle prime posizioni dell’ordine di partenza, a causa della ghiaia eccessiva trovata, ha sfruttato al meglio le qualità della Citroen DS3 R3 e delle forniture di pneumatici Pirelli. Dopo avere chiuso la prima giornata al secondo posto a pochi secondi dal vertice, dalla prima Prova Speciale odierna ha compiuto un attacco concreto passando al comando. L’equipaggio ha trovato il feeling con la vettura per ripetere su ogni prova speciale grandi performance e sfruttare tutte le potenzialità della Citroen DS3.

Poi, producendosi in riscontri cronometrici di valore assoluto, costantemente al pari di molte vetture a trazione integrale in gara ha incrementato il proprio vantaggio ad ogni occasione cronometrata, terminando anche nuovamente primo degli Junior e 12° assoluto. Con questo risultato è stata consolidata anche la seconda posizione in classifica provvisoria della corsa riservata agli “Under 28”.

Questa seconda tappa è stata altrettanto dura, per via soprattutto del caldo che ha messo a dura prova la resistenza fisica dei piloti oltre che quella tecnica delle vetture ed in questo contesto la Citroen DS3 R3 ha dato ulteriore conferma della propria affidabilità, quella che l’ha oramai eletta da tempo il riferimento della categoria.

“Il titolo riservato alle due ruote motrici o mettiamo di nuovo in bacheca da Citroen e questo è un nuovo grande onore per noi come equipaggio e sicuramente per tutta la squadra. Oltre che ovviamente un segnale importante di come sappiamo raggiungere gli obiettivi prefissati”, ha commentato Campedelli. “Anche in questa occasione abbiamo avuto a disposizione il meglio possibile, la DS3 R3 in tutto il rally non ha mai accennato al minimo problema, si è confermata decisamente affidabile e le gomme Pirelli ci hanno permesso di lottare per il primato senza eccedere. Adesso la mente di tutti noi andrà esclusivamente all’ultima sfida di Sanremo”.

L’ultimo impegno tricolore per il Citroen Team Italia sarà il 54° Rallye Sanremo il 12 e 13 ottobre.


Stop&Go Communcation

Con la loro quinta vittoria consecutiva, Simone Campedelli, Danilo Fappani e la Citroen DS3 R3 hanno conquistato il titolo di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/rally-020712-02.jpg CIR – Citroen Team Italia vince la Coppa CSAI “Due Ruote Motrici”