Al termine di una stagione vissuta con alti e bassi, dalla gioia per il successo al Rally del Ciocco e a Madeira alla delusione del “1000 Miglia”, Giandomenico Basso si prepara a tornare a Sanremo dove dodici mesi fa si mise dietro tutti con la Ford Fiesta RRC del team A-Style.

Il pilota veneto darà al via con una Peugeot 207 S2000 preparata da Fabio Munaretto del Team PowerCar, e avrà alle note il fido Mitia Dotta. “Il Rallye di Sanremo è una delle gare più belle che io abbia mai fatto – ha dichiarato Basso, che in carriera vanta due affermazioni nella corsa ligure – e ci tenevo molto ad essere al via. Abbiamo lavorato molto per questa possibilità che si è concretizzata grazie a PowerCar e Michelin che mi hanno dato l’aiuto necessario”.

Ripetere l’impresa di dodici mesi fa non sarà facile, anche se il campione in carica del campionato europeo, Jan Kopecky, sarà assente. Bisognerà lottare comunque con Paolo Andreucci, Umberto Scandola – campione italiano – Alessandro Perico, Stefano Albertini e con gli stranieri, a partire da Craig Breen e Bryan Bouffier che avranno una vettura gemella alla sua.

“Lavoro con Michelin da parecchi anni e sono felice della fiducia che hanno riposto in me” ha proseguito Basso. “Al Sanremo utilizzeremo le nuove coperture che entreranno in vigore dal prossimo anno: avranno un unico disegno utilizzabile con mescole diverse in superfici e condizioni meteorologiche differenti”.

Luca Piana


Stop&Go Communcation

Al termine di una stagione vissuta con alti e bassi, dalla gioia per il successo al Rally del Ciocco e […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/10/2013-img-CIR-Rally_del_Friuli_Venezia_Giulia-basso_003.jpg CIR – Basso a Sanremo con la Peugeot 207 S2000 del team Munaretto