E’ festa all’arrivo sul palco di Funchal (Madeira – Portogallo), quando una Fiat Abarth 500 condotta da Giovanni Vergnano coadiuvato alle note da Samuele Perino, strappa con la grinta di un leone un secondo posto europeo.

La prima prova, corsa nel circuito cittadino contornato dalla presenza di migliaia di persone, vede la vittoria del portacolori Butterfly Motorsport. Il giorno seguente lo Sloveno Rok Turk prende un ritmo molto elevato che verrà interrotto in due prove da Giovanni Vergnano.

Si giunge così alla seconda tappa quando, secondo in classifica, Giovanni Vergnano prova l’attacco, vince 4 prove su nove previste dalla giornata di gara, ma non riesce ad agguantarel’avversario che vince la gara.

Giovanni Vergnano: “Sono contento di aver corso a Madeira; il calore della gente, le strade bellissime immerse in paesaggi mozzafiato, e una gara da incorniciare, sono i tre elementi fondamentali. La gara è partita bene, ma Rok Turk è andato forte dal mattino della prima tappa, non permettendoci di recuperare in seguito. Siamo stati segnalati dalla televisione dell’isola (che seguiva in diretta la competizione con riprese in diretta delle PS) come uno dei cinque migliori salti effettuati sulla totalità della gara. Spero il prossimo anno di tornare, magari con una macchina da assoluto!”.

Samuele Perino: “Gara bellissima e ricca di fascino. Il pubblico è molto caloroso e gli autografi sono sempre i più richiesti. L’unico rimpianto è non essere partiti dal mattino con il ritmo dell’ultima tappa, forse le cose sarebbero potute andare diversamente! Va bene così, il secondo posto ci premia per il nostro impegno e il lavoro di tutto il team e dei meccanici che non conoscono pause”.

Dopo la gara Portoghese Vergnano e Perino si trovano proiettati al secondo posto assoluto nella classifica dell’Europeo 2 WD.


Stop&Go Communcation

E’ festa all’arrivo sul palco di Funchal (Madeira – Portogallo), quando una Fiat Abarth 500 condotta da Giovanni Vergnano coadiuvato […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/hnmmjmgbjmbnm.jpg Butterfly Motorsport e Giovanni Vergnano secondi nell’Europeo 2WD