Ateneo schiererà tre equipaggi al 27° Rally Internazionale San Martino di Castrozza e Primiero, 6^ prova del combattuto Campionato Italiano Rally, che si correrà da domani giovedì 5 luglio a sabato 7, sulle Dolomiti del Trentino. La scuderia palermitana coordinata da Agatino Pedicone è sempre più al centro dell’attenzione grazie alle superlative prestazioni dell’equipaggio friulano formato da Luca Rossetti e Matteo Chiarcossi sulla Peugeot 207 S2000 della Racing Lions, l’espressione italiana del reparto sportivo della casa francese del leone. Rossetti occupa attualmente il 3° posto nella classifica piloti del C.I.R. ad una sola lunghezza dal toscano della Mitsubishi Paolo Andreucci e a tre punti dal leader veneto della Grande Punto Abarth Giandomenico Basso. Luca Rossetti e Matteo Chiarcossi hanno concluso tutte e cinque le gare della massima serie sin qui disputate in zona punti, centrando una splendida e perfetta vittoria al Rally del Salento che si è corso in Puglia dal 14 al 16 giugno scorsi. La settimana successiva i friulani della Peugeot hanno regalato una nuova vittoria all’Ateneo in Belgio, al Rally di Ypres, valido per l’Intenational Rally Cup, la serie propedeutica al mondiale. In trentino il fondo si addice bene alla 207 S200, adesso vettura di riferimento per tutto il circus nazionale e le strade sono congeniali all’equipaggio, che procederà nella caccia ai preziosi punti per la classifica di campionato, non perdendo occasione per realizzare eccellenti prestazioni.

Per i bresciani Andrea Dallavilla e Tommaso Rocco reduci da una prestazione in netto crescendo al Salento con la loro Mitsubishi Lancer EVO IX preparata dalla MRT by Nocentini, divenuta assai temibile quando il lavoro di assetto e gomme ha dato i risultati sperati, sono fiduciosi nei dati raccolti per partire con regolazioni efficaci sin dalla prima delle tredici prove speciali. Il ventiduenne di Sondrio Fabrizio Guerra navigato dal messinese Bernardo Di Caro sulla Peugeot 206 S1600 anch’essa della Racing Lions, prosegue con profitto il suo apprendistato nella massima serie tricolore. L’equipaggio Ateneo in Trentino si rilancerà nella lotta per il vertice della classifica dove attualmente occupa il 3° posto, aiutato dal fondo congeniale alla guida del giovane pilota sempre più in sintonia con la vettura francese. "Gli impegni si susseguono intensamente, come le soddisfazioni che continuano ad arrivare, dopo la doppia vittoria di Rossetti, Riolo ha portato alla scuderia il successo al Rally del Corallo in Sardegna con la Lancia Rally 037. Questo fine settimana oltre all’impegno trentino nel C.I.R. saremo in gara anche nel Campionato Italiano velocità Montagna alla Coppa Bruno Carotti con i giovani Luigi Bruccoleri ed Alberto Chinnici. San Martino di Castrozza sarà una gara molto impegnativa anche perché i nostri piloti sono al centro dell’attenzione, ma il lavoro attentamente pianificato unitamente ai nostri partner, garantisce loro la certezza di concentrarsi soltanto sulla corsa" – è stato il commento del Presidente Ateneo Agatino Pedicone.

Domani giovedì 5 luglio le verifiche e lo shakedown del 27° Rally Internazionale San Martino di Castrozza e Primiero. Alle 21.01 la partenza della 6^ gara del Campionato Italiano Rally, a cui seguirà la prova spettacolo sul piazzale "Rosalpina". Dopo il riordino notturno, la 1^ tappa continuerà venerdì 6 luglio dalle 8.01, con sei prove speciali, previsti due riordinamenti e tre parchi assistenza, prima dell’arrivo parziale alle 18.30. Seconda e conclusiva tappa sabato 7 luglio a partire dalle 9.01 con altri sei crono, intervallati da altri tre parchi assistenza e due riordinamenti a San Martino di Castrozza, sede del traguardo finale alle 17.30. In totale saranno 668,81 i Km di gara di cui 196,38 suddivisi nelle 13 prove speciali.


Stop&Go Communcation

Ateneo schiererà tre equipaggi al 27° Rally Internazionale San Martino di Castrozza e Primiero, 6^ prova del combattuto Campionato Italiano […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Rossetti-1.jpg Ateneo da battere al 27