Il pilota vicentino ha concluso al secondo posto una gara ricca di avversari di rango. Sfortunata la gara del francese Figuereo ad Antibes, ritirato per uscita di strada. Procar Rally Team ha incasellato un altro risultato di spessore nella serie di Ronde IRS, con il vicentino Luca Ferri che ha consolidato la propria leadership in classifica.
 
Domenica scorsa, giungendo secondo assoluto alla prima edizione della Ronde ACI Brescia a Darfo-Boario Terme alle spalle di Marco Silva, Ferri, in coppia con il lucchese Massimo Daddoveri, ha dunque ribadito la propria forza e la propria voglia di vittoria nel Campionato delle Ronde: dopo le vittorie alle ronde del Grifo e del Ciocco ha aggiunto questa seconda posizione che lo mette sempre più in una posizione di favore per il successo finale quando mancano due prove al termine della stagione.
 
Partito terzo assoluto con una difficoltà iniziale con gli pneumatici, ha poi reagito in concreto e per una prova ha assaporato anche il gusto della leadership, finendo poi al posto d’onore per soli 3”4. Sempre lo scorso fine settimana, è andato a vuoto l’assalto al Rally di Antibes da parte del locale Christian Figuereo, ritiratosi dopo la quarta prova speciale per problemi al motore dovuti ad un accidentale cambio di marcia durante una leggera uscita di strada quando gravitava nella top ten assoluta.
 
Nella foto: Luca Ferri in azione (Bettiol).


Stop&Go Communcation

Il pilota vicentino ha concluso al secondo posto una gara ricca di avversari di rango. Sfortunata la gara del francese […]

Alla Ronde ACI Brescia Luca Ferri consolida la leadership nella serie IRS