Alessandro Perico ha concluso la propria stagione ufficiale in Italia al Motor Show di Bologna, sabato e domenica scorsi. Dopo l’esaltante prova fornita a Monza con la Citroen C4 WRC, il pilota bergamasco, per l’occasione è tornato al volante della Peugeot 207 S2000 di PA Racing nel contesto del “Karcher Trofeo Super 2000”, sifda che si è rivelata di alto livello.
 
In entrambe le giornate di gara Perico ha corso come al solito in grande forma, senza guardare necessariamente al risultato ma a voler gratificare, con la presenza in pista, per gratificare soprattutto l’impegno di partner e sponsor al proprio fianco, valorizzandoli davanti ad una platea vista numerosa e particolarmente calda.
 
Il commento del pilota bergamasco: “Al Motor Show ci si corre sempre molto volentieri, la pressione del risultato non c’è, si guarda soprattutto a finire la stagione con un pensiero ai partner che hanno supportato l’attività sportiva, cercando di valorizzarli davanti ad una platea di primo ordine. Sono stato eliminato entrambe le volte ai quarti di finale per un soffio, in queste occasioni basta davvero un’inezia per avere un risultato diverso da quello che uno si aspetta”.

“Poco importa, abbiamo fatto comunque un lavoro importante, adesso dobbiamo concentrarci per il 2012, per avere dalla prossima stagione qualche soddisfazione in più di quella appena passata”.


Stop&Go Communcation

Alessandro Perico ha concluso la propria stagione ufficiale in Italia al Motor Show di Bologna, sabato e domenica scorsi. Dopo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/rally-151211-01.jpg Alessandro Perico ha chiuso la stagione al Motor Show di Bologna