Anche l’ultima prova del Citroen DS3 R3 Racing Trophy Italia 2011 è stata vinta da Roberto Vescovi e Giancarla Guzzi (Papini Auto & Sport), già Campioni del Trofeo dallo scorso Rally Sanremo.
 
Questa ultima occasione per vedere all’opera i clienti sportivi Citroen alla guida delle DS3 R3, corsa tra il pomeriggio di ieri e la giornata odierna nel contesto del 30° Trofeo ACI Como, è stata caratterizzata da un notevole agonismo dalla prima all’ultima prova speciale, dato che rimanevano da assegnare i posti d’onore del podio assoluto alle spalle di Vescovi.
 
La vittoria di Vescovi, è maturata nel finale della gara, dopo un duello serrato con il bergamasco Andrea Cortinovis, (Friulmotor), oltre che per una correzione del tempo imposto assegnatogli con l’interruzione dell’ultima prova speciale, la lunga “Val Cavargna” di quasi trenta chilometri dovuta a due incidenti, uno dei quali quello di Cortinovis stesso. La seconda posizione è andata in mano al locale Alex Vittalini (Wita Team), che ha completato così una brillante seconda parte di stagione. Il pilota comasco, che correva quindi “in casa”, aveva iniziato la gara in salita, con un testacoda che gli aveva danneggiato il radiatore dell’acqua durante la seconda prova speciale ed in seguito aveva anche marcato ritardo ad un controllo orario, concludendo la prima giornata in terza posizione provvisoria del Trofeo.
 
Terzo è arrivato il piemontese Giuseppe Botta (OVS), autore di una gara estremamente regolare, che lo ha premiato alla fine come il migliore “under 28” del Trofeo.
 
Proprio Botta, per essere risultato il migliore dei giovani della stagione ha ricevuto in premio, da Citroen Racing, la possibilità di correre il Rally du Var (St. Maxime, 25-27 novembre), ultima prova del Campionato Francese Rally, con la Citroen DS3 R3 ufficiale del Team Italia. Il premio, stabilito fuori dal regolamento del Citroen DS3 R3 Trophy Italia, conferma la forte attenzione di Citroen Racing, Citroen Italia e Procar verso i giovani talenti.
 
La classifica finale del trofeo, vede dunque vincitore Roberto Vescovi, Vittalini si consolida al secondo e Botta al terzo, davanti a Cortinovis ed in totale, a punti, vi sono andati 11 trofeisti.
 
L’attenzione di quest’ultima prova del Citroen DS3 R3 Trophy Italia era rivolta anche agli “under 23″, per i quali era in palio il passaporto per la partecipazione al Corso Federale CSAI previsto per la categoria. La vittoria è andata a Matteo Brunello, pur assente alla gara: il rivale Alessandro Re (Tamauto), pur raggiungendolo in classifica generale grazie alla quarta posizione ottenuta oggi, ha raggiunto in classifica finale il rivale, ma la discriminante dei migliori risultati conseguiti ha dato ragione all’altro.
 
A Como era in programma anche l’ultimo impegno del Citroen C2 R2 Trophy Italia, che ha visto un nuovo successo di Caliaro-Andrian davanti a Nember-Quaresmini.
 
Il Citroen DS3 R3 Trophy Italia ha salutato una stagione 2011 punteggiata da grandi soddisfazioni sportive e tecniche, dando appuntamento al fianco dei clienti sportivi Citroen per il 2012. Sempre da protagonista, Citroen DS3 R3, nel corso della prossima stagione cercherà di confermarsi come la vettura di riferimento per piloti esperti e per i giovani talenti. Citroen Racing, Citroen Italia e Procar hanno deciso di promuovere un calendario di sei appuntamenti di cui due su fondo sterrato per permettere a tutti i trofeisti di confrontarsi su nuovi scenari sfruttando la competitività e l’affidabilità della vettura.
Tra le novità, vi sarà una diversa attribuzione dei punteggi e dei premi, cercando di incentivare la vittoria nel Gruppo R e le vittorie “Under 28”.

Classifica

01. Vescovi/Guzzi – 1:25’13″7
02. Vittalini/Tavecchio – +1’13″4
03. Botta/Rocca – +1’58″6
04. Re/Altomonte – +2’49″2


Stop&Go Communcation

Anche l’ultima prova del Citroen DS3 R3 Racing Trophy Italia 2011 è stata vinta da Roberto Vescovi e Giancarla Guzzi […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/11/rally-241011-03.jpg A Vescovi/Guzzi anche l’ultimo round del Citroen DS3 R3 Racing Trophy Italia