Ottimo inizio di stagione per la scuderia Biella Motor Team che questo fine settimana, alla sesta Ronde del Canavese, ha subito ottenuto risultati più che significativi.

Presente in gara con nove equipaggi più uno con le insegne Biella Corse Historic Team, si è infatti aggiudicata il primo posto di gruppo N, della classe S2000, di gruppo R e della classe R3C, chiudendo al secondo posto fra le scuderie.

Dal punto di vista della classifica assoluta, il miglior piazzamento è stato ottenuto da Tiziano Borsa e Carla Berra, che con la loro Peugeot 207 S2000 hanno chiuso, dietro soltanto a cinque ben più potenti WRC, al sesto posto assoluto, dominando il gruppo N e la classe S2000. Va ricordato che l’equipaggio biellese è stato per quasi tutta la gara in posizioni anche migliori, arrivando, nel quarto passaggio, a sfiorare la zona podio.

Altrettanto bene si è comportato il giovane Omar Bergo che, con la sua piccola Renault Clio R3C e il fidato Alberto Brusati al fianco, è stato a lungo nella “top ten” della gara, chiudendo poi per un soffio all’11° posto assoluto, primo di gruppo R, della classe R3C e fra le due ruote motrici.

Il nostro è stato un test più che positivo” ha commentato al termine il pilota biellese; “volevamo provare l’auto in vista del Valli Piacentine di questo fine settimana (prima gara IRC della stagione) e siamo tornati con una bella affermazione … che volere di più?”.

Fra i risultati degni di assoluto rilievo va anche ricordato il settimo posto dei canavesani Mauro Patrucco e Gilberto Calleri, anche loro in gara con una Peugeot 207 S2000 con cui hanno ottenuto il secondo posto in gruppo N e nella classe S2000.

Merita un applauso però anche la gara di Gabriele Recrosio ed Erica Gallo, che con la loro Fiat 600 Abarth hanno vinto la classe A0.

Buona anche la gara di Giovanni Pinzano e Stefano Ottino che si sono piazzati al terzo posto della classe FN3 su di una Renault Clio Williams. Quinto posto di classe invece per i valdostani Fabrizio Duclair e Debora Marchesini, che hanno corso con una Peugeot 106 Rallye FN2, mentre i novaresi Daniele Alessandro e Luca Biasioli, in gara con un’Opel Corsa GSI, hanno chiuso al sesto posto della classe FA6.

Sfortunata invece la Ronde di Manuel Dublanc e Patric Berguet (Renault Clio Williams FA7) come pure di Saverio Alessandro e Paolo Corsi (Peugeot 106 S16 FA6): entrambi gli equipaggi sono infatti stato costretti al ritiro. Niente da fare anche per l’unico equipaggio Biella Corse al via: Ugo Maroso e Michele Actis Perinetti, presenti in Canavese con la loro Fiat Ritmo Abarth 130 TC FA7 si sono infatti fermati al termine del secondo passaggio.


Stop&Go Communcation

Ottimo inizio di stagione per la scuderia Biella Motor Team che questo fine settimana, alla sesta Ronde del Canavese, ha […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/borsa-canavese2011-lt.jpg 6a Ronde del Canavese – Borsa-Berra e Bergo-Brusati si aggiudicano gruppo e classe