Il 26° Rally storico di Sanremo, gara valida per il Campionato Europeo ed Italiano della specialità che si svolgerà nei giorni da giovedì 7 a sabato 9 aprile 2011 p.v., sarà l’occasione per riaccendere i motori delle Porsche del Team Guagliardo.

Il rombo delle 911 però non partirà più da Palermo ma bensì da Pontevico in provincia di Brescia, proprio dalla nuova sede del Guagliardo Historic Porsche Team. Una nuova era ha inizio quindi per il team capitanato dal preparatore palermitano Mimmo Guagliardo.

Ad accendere per primi il motore saranno naturalmente i vincitori del titolo tricolore Autostoriche 2010, Marco Savioli ed Alessandro Failla. L’affiatata coppia palermitana della scuderia A.S.P.A.S. sarà al via nel secondo raggruppamento con la consueta Porsche 911 RS gruppo 4, aggiornata ed evoluta nella sua preparazione, per cercare così di ripetere la gloriosa stagione 2010.

L’altro campione, ma del primo raggruppamento, Mario De Luca, insieme a Mario Ravetto Antinori non mancherà all’importante gara d’apertura del Campionato Europeo ed Italiano Auto Storiche, sempre sulla fedele Porsche 911 S del ’66 colorata A.S.P.A.S.

Per la stessa scuderia, anche nel terzo raggruppamento il Team Guagliardo schiererà un nuovo equipaggio, grazie al rientrante (dopo ben 16 anni) Giuseppe Bosurgi, navigato da Francesco Granata a bordo di una Porsche 911 SC del 1981.

Domani pomeriggio sul Piazzale Carlo Dapporto le verifiche tecniche e sportive per i 115 equipaggi iscritti al Rally, venerdì e sabato le prove speciali, tutte nell’entroterra sanremese. La gara si concluderà sabato 9 aprile dopo due giorni di gara e nove prove cronometrate.


Stop&Go Communcation

Il 26° Rally storico di Sanremo, gara valida per il Campionato Europeo ed Italiano della specialità che si svolgerà nei […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/MSavioli-Sanremo.jpg 26° Rally storico di Sanremo – Il Team Guagliardo riaccende i motori