Dopo aver raggiunto il successo nel Rally Internazionale dei Laghi della scorsa edizione con Giuseppe Freguglia, meritevole oltre che del podio anche della copertina celebrativa dell’almanacco, appena editato, dedicato al doppio decennio della prestigiosa competizione lombarda, la Twister Corse quest’anno ci riprova. E lo fa schierando lo stesso Freguglia naturalmente sulla medesima vettura che ha  permesso al vincitore di indossare l’alloro nel 2010, vale a dire la Peugeot 207 Super 2000. G

Giuseppe Freguglia, assistito dal navigatore Gabriele Falzone, sarà affiancato su vetture gemelle alla sua da altri due colleghi di squadra pronti a contendergli la posizione in classifica conquistata nella scorsa disputa e identificata con il numero uno sul proprio vettore in questo Challenge di 2a Zona varesino.

Ivan Spoldi, a fianco  di Paolo Urban con il numero 7, e Luigi Niboli, insieme a Marco Piardi a ruota con il numero 8, rappresenteranno simpaticamente i parenti un po’ scomodi ai fini della vittoria finale per Giuseppe Freguglia. Chiuderà il numero dei partecipanti in casacca Twister Corse Massimo Lombardi su Renault Clio Super 1600.

Per l’occasione Lombardi, in assenza di Paolo Urban domiciliato Spoldi, farà coppia con Fabrizia Bianchetti per una sfida che come si annuncia interessante tra le nove Super 2000 iscritte, altrettanto si prefigura appassionante per le cinque Super 1600 presenti al via.


Stop&Go Communcation

Dopo aver raggiunto il successo nel Rally Internazionale dei Laghi della scorsa edizione con Giuseppe Freguglia, meritevole oltre che del […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/freguglia22.jpg 20° Rally internazionale dei Laghi – Twister Corse cala il poker