Ottimo bottino per la scuderia S.G.B. Rallye alla prima edizione del Rally Ronde di Gioiosa Marea, gara organizzata dall’Eagles Racing con la collaborazione di Aci Messina andata in scena lo scorso 20 Marzo. In quella che poteva essere considerata come la gara di casa per la scuderia di San Piero Patti sono arrivati buonissimi riscontri sia cronometrici sia in termini di risultati finali.

Ottima la prestazione del pilota di San Piero Patti Salvatore Calabrò, neo pilota SGB Rallye, che ben coadiuvato dal debuttante Antonino Cappadonna, a bordo della sua fida Peugeot 106 FN2 ha segnato tempi da assoluto piazzandosi alla fine all’ottavo posto assoluto e al secondo posto di classe e gruppo a poco più di 3 secondi di distacco dal vincitore.

Gara da incorniciare anche per il giovane Davide Ardiri che in coppia con Cono Merenda a bordo della sua Renault Clio Williams di classe FN3 ha strappato un undicesimo posto assoluto e un ottimo secondo posto di classe, inoltre ha trionfato nella classifica riservata agli under23, piazzamento che gli ha permesso tra l’altro di vincere, meritatamente, il memorial intitolato alla memoria dello sfortunato pilota di San Piero Patti, Luca Arlotta scomparso qualche mese fa. Prestazione molto positiva per il pilota di Sant’angelo di Brolo, considerando anche qualche problema con le gomme nella prima speciale.
Nella stessa classe e con identica vettura Agostino Biondo affiancato dalla figlia Jesssica ha portato la sua Renault Clio al dodicesimo posto assoluto e al terzo posto di classe, anche per lui qualche problemino con le gomme nelle prime due speciali, problema che ha condizionato la sua gara recuperata grazie alle sue doti velociste nelle ultime due speciali.

Perfetto il debutto della nuova Citroen Saxo della scuderia nebroidea, affidata al duo messinese formato da Marcello Rizzo e Mario Ciccolo, i due non si sono certo risparmiati e hanno regalato spettacolo ad ogni passaggio trionfando nella loro classe, quasi quattro minuti il distacco pagato dal secondo classificato, e divertendo il pubblico presente lungo la speciale, alla fine si sono classificati anche diciasettesimi assoluti davanti a vetture molto più performanti per cilindrata e classe.

Terzo posto di classe per Gianfranco Starvagi in coppia con Davide Bonfiglio sulla sua consueta Peugeot 205 rally di classe FA5, gara condizionata da un testacoda sulla seconda speciale, terzo posto in classe FN1 anche per Luca Nardo in coppia con Sergio Cafarelli al ritorno alle corse dopo qualche anno di assenza, nella stessa classe  settimo e ottavo posto rispettivamente  per Gianluca Di Dio Masa in coppia con la debuttante Giusi Tricoli e Alessandro Tricoli coadiuvato da Fabrizio Merenda, questi ultimi condizionati da problemi al motore proprio nell’ultima speciale, entrambi i piloti di San Piero Patti erano su Peugeot 106 Rally.

Ritirati invece, gli sfortunati Renato La Spada e Giuseppe Bellini per un problema all’alternatore della loro Renault Clio Williams gruppo FA mentre occupavano saldamente la terza posizione di classe.


Stop&Go Communcation

Ottimo bottino per la scuderia S.G.B. Rallye alla prima edizione del Rally Ronde di Gioiosa Marea, gara organizzata dall’Eagles Racing […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/cicolo.jpg 1° Ronde di Gioisa Marea – S.G.B. Rally alza il pollice: “Buon bottino”