La sessione pomeridiana del Prologo WEC si apre senza la tanto temuta pioggia, anche se le nuvole nel finale di sessione iniziano ad impossessarsi del cielo monzese.

E’ subito Mike Conway a partire in quarta con la Toyota TS050 Hybrid #7, con una serie di giri veloci che si interrompe solo per un’uscita di strada alla prima variante. Alla fine il miglior tempo di 1.31.332 del pilota britannico rimarrà imbattuto per tutta la sessione. A seguire Kazuki Nakajima con l’altra Toyota, a precedere Neel Jani e Brendon Hartley, che nel finale hanno tentato di avvicinarsi al best crono, restando nel raggio di 8 decimi dalla vetta.

Proseguono le attività ai box del Team ByKolles, che potrebbe essere in grado di vedere la pista con il nuovo motore Nissan, nella giornata di domani. Robert Kubica, atteso al debutto nella categoria, è regolarmente presente in circuito.

Tra le LM P2, alla fine delle tre ore previste è il campione in carica della categoria, Gustavo Menezes, a segnare il miglior tempo con l’Alpine #36 e 1.37.020, ad un secondo comunque dal miglior tempo della mattinata. I successivi 7 tempi, a partire da Vitaly Petrov, subito a proprio agio con l’Oreca del CEFC Manor, sono contenuti nel range di mezzo secondo.

A proprio agio anche Kevin Estre con la Porsche 911 RSR, che domina la classifica delle GTE-Pro con 1.47.844, nonostante un’innocua disavventura alla variante Ascari davanti alla Ford GT di Olivier Pla. La prima Ferrari è quella di James Calado a 7 decimi, ma l’impressione è che tutte le squadre stiano concentrando i test sulle gomme. Il miglior tempo del belga è comunque più lento di quasi mezzo secondo di quello ottenuto al mattino dal teammate Michael Christensen

Porsche sempre al top in GTE-Am con Ben Barker e Matteo Cairoli, che mantengono le posizioni della sessione mattutina, migliorando anche le proprie prestazioni, con l’alfiere del Gulf Racing UK autore di 1.50.035. A seguire sempre le Ferrari, con le due entry di Spirit of Race di Francesco Castellacci e Miguel Molina cui ora si aggiunge anche la 488 del Clearwater di Matt Griffin.

La giornata prevede una terza ed ultima sessione di due ore a partire dalle 19.

Piero Lonardo

I risultati della Afternoon Session Day 1


Stop&Go Communcation

Le Porsche guidano sempre tra le GT

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/04/Toy7-1024x682.jpg WEC – Monza Prologue, Afternoon Session Day 1: Conway fa volare la Toyota