Vi ricordate la GreenGT, il prototipo spinto a idrogeno che avrebbe dovuto partecipare alla 24 Ore di Le Mans del 2013 nell’ambito del Garage 56?

L’ACO ha approfittato della cornice della 4 ore ELMS di Spa-Francorchamps per presentare il nuovo capitolo di questo progetto, chiamato Mission H24

L’obiettivo più ravvicinato proposto dall’Automobile Club de l’Ouest consiste nell’introdurre i prototipi spinti ad idrogeno alla 24 Ore del 2024, allorquando verrà approntata una particolare classe destinata alle vetture ad emissioni zero.

Per fare ciò, l’ente organizzatore si è associato al consorzio GreenGT e sabato 22 settembre ha messo in pista a Spa una vettura sperimentale, la GreenGT LMPH2G, che utilizza come carburante l’idrogeno per spingere quattro motori elettrici situati al posteriore.

La GreenGT LMPH2G, con Yannick Dalmas alla guida, ha percorso il circuito ed effettuato una prova di rifornimento che, data la natura del carburante, in forma gassosa e con la pressione di 700 bar, si è potuto svolgere in totale sicurezza senza l’ausilio delle consuete attrezzature quali tute ignifughe e caschi.

Oltre alla propulsione elettrica, è previsto un recupero di energia in frenata che permette, tramite l’uso di batterie poste dietro il sedile del pilota, di raddoppiare la potenza in accelerazione dai 250 kW costanti a 480 kW (circa 653 HP).

La dimostrazione proseguirà domenica, dove la LMPH2G fungerà da pace car della 4 Ore ELMS, alla presenza di Henrik Hololei, Direttore Generale della mobilità e trasporti della Commissione Europea.

La sfida più a lungo termine di Mission H24 consiste però nell’introduzione dell’innovativa tecnologia della propulsione a idrogeno nella vita di tutti i giorni, così come effettuato in precedenza nel corso della storia della 24 ore a partire dai freni a disco fino alla propulsione ibrida che anima le Toyota nel World Endurance Championship.

La prossima tappa di Mission H24 nell’ambito del Motor Show di Parigi, il 5 ottobre.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Il prototipo a idrogeno costruito da GreenGT ha girato in pista e fungerà da pace car della 4 Ore ELMS

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2018/09/Mission1.jpg WEC – L’ACO lancia a Spa la Mission H24